Miriam Diurni

Il 2022 dell’industria

Il 2022 per il settore industriale del Lazio Sud. Doveva essere un anno di macerie. Invece è stato un anno di rilancio e di trasformazione. Ora molto dipenderà dalle risposte che dovranno dare le amministrazioni locali e lo Stato. I centri chiave dello sviluppo per il 2023

Un corso anti mismatch: da disoccupati ad autisti di camion e bus

Camera di commercio di Frosinone e Latina, Informare e Orienta lanciano la seconda edizione del corso gratuito di formazione professionale per il trasporto di merci o persone. Altre trenta patenti e attestazioni per entrare in uno dei settori più colpiti dallo squilibrio tra domanda e offerta di lavoro

Unindustria detta l’agenda ai candidati sindaco di Frosinone

Sei gli assi di sviluppo richiesti da Unindustria ai cinque candidati a sindaco: che sia una Frosinone produttiva, attrattiva, sostenibile, connessa. Ma anche accessibile, veloce e green. Pure giovane e smart. Mastrangeli, Marzi, Vicano, Iacovissi e Cosimato non hanno potuto che fare sì con la testa

La dittatura dei “like” e la battaglia di Frosinone

La schiena dritta di Miriam Diurni nel denunciare chi si oppone a qualunque cosa sul territorio. Che così resta sempre al palo, mentre gli altri crescono. Le opposizioni in Consiglio a Frosinone ed il Pd che non regola i conti con il suo passato: trasformando tutto in una faida continua. Mentre nel centrodestra, la conta tra Lega e FdI è già iniziata

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright