Nicola Calandrini

Scordatevi il centrodestra

Il centrodestra come coalizione non esiste. C’è solo se è indispensabile per vincere. Altrimenti ognuno si tiene stretto il suo feudo. Come dimostrano i recenti casi delle elezioni e delle candidature. Da Sora a Formia, da Terracina a Fondi. E ora pure Latina

Per allargare il perimetro Stefanelli fa come Draghi

La tattica del sindaco di Minturno: un passo di lato e cerino acceso ai suoi per verificare chi starebbe davvero con lui al voto. E fra Pd che traccheggia e FdI che ha il suo uomo potrebbe spuntare l’escamotage del leghista Del Balzo.

Balzo di Del Balzo: la Lega apre a FdI e sbircia D’Amici

Il coordinatore leghista di Minturno si dice disposto a garantire un passo indietro del Carroccio per l’unità del centrodestra. E per battere Stefanelli, che incassa l’appoggio di Forza Italia con la benedizione di Fazzone, sul modello Gaeta.Il piano B di Del Balzo in caso di mancata intesa: primo turno come primarie.