Olimpiadi

Navarra, il “self-made man” con la passionaccia per il calcio

A distanza di 17 anni dall’addio al Frosinone, l’imprenditore di Ferentino diventa presidente del Livorno acquisendo la maggioranza delle quote societarie da Aldo Spinelli. La storia di un industriale che si è fatto da solo e da sempre in campo come giocatore e dirigente. Dai primi successi con la squadra della sua città fino al prestigioso club labronico che cercherà di rilanciare dopo la retrocessione in serie C.

Cirinnà rompe gli indugi: “Mi candido a sindaca”

Con una sola mossa l’esponente del Pd mette il partito spalle al muro (“Aspetta un big che non arriva”) e spiazza i Cinque Stelle che continuano a fare le barricate contro il partito di Zingaretti. Quel filo di riannodare che porta all’esperienza di Ignazio Marino.

L’olimpionico trombato a Frosinone con un sms

Il saltatore olimpionico ha saputo solo a cose fatte che il M5S gli aveva revocato la candidatura al Parlamento nell’Uninominale di Frosinone. Aveva già ottenuto tutte le autorizzazioni dalla Federazione. E organizzato vita ed allenamenti. “Scaricato con un sms, senza un perché»

Cinque cerchi in frantumi

La fine dei Giochi è stata “battuta” vorticosamente dalle agenzie di stampa e dai siti on line di tutto il mondo. Nicola Ottaviani sapeva perfettamente che il colpo di scena non sarebbe…

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright