Oliver Tassi

La politica dei paradossi e la lezione del carciofo

L’accordo Pd – Azione crea paradossi al confini con il credibile. Come accade a Latina. Dove alle elezioni bis del 4 settembre Azione dovrà votare contro il sindaco sostenuto dal Pd. E dopo 3 settimane i Dem potrebbero dover votare il candidato di Calenda alla Camera

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright