Ospedale Dono Svizzero

L’attimo fuggente di Cosimino: capitano mio capitano…

Massimo Magliozzi entra in giunta e salta il fosso dalla minoranza di Gaeta. Con l’avallo di Fazzone che però il neo assessore smentisce. Il gesto sarebbe figlio solo di un rapporto fiduciario e non politico con il sindaco uscente. Ma entrambi sono azzurri e fiutano il voto comunale.

2 Condivisioni

La coscienza di Silvia: senza che le servisse un contratto

Senza Ricevuta di Ritorno. La ‘Raccomandata’ del direttore su un fatto del giorno. Un anziano paziente di Covid che piange al Dono Svizzero. E un’infermiera che fa di più che onorare un accordo di lavoro. Prendendogli la mano e dando il senso più bello al concetto di ‘cura’.

2 Condivisioni

Tentativi, conti spicci ed incertezza: Villa al secondo giro

A pochi giorni dal termine utile per ufficializzare le dimissioni, la sindaca di Formia fa i conti con le ‘due anime’ della crisi: quella che vorrebbe far cadere la testa e quella che detta condizioni dure. E trova anche il tempo per polemizzare con il manager Asl.

2 Condivisioni

La Asl non ci sta: “Il sindaco sapeva del nuovo contagio”

Volano gli stracci fra il sindaco di Formia e l’azienda sanitaria. La Asl invia una Pec: “sindaci informati sui contagi”. Cardillo Cupo mette il piede nella porta: “O denunci loro o denunci me”. Amarezza di Mitrano: “Da Formia mi hanno mandato i carabinieri in Comune”

2 Condivisioni

Accuse e vecchi veleni: il sindaco attacca il Dg Asl

Il sindaco di Formia attacca il Dg della Asl. Lo accusa di informare prima i giornali e poi i sindaci sui casi di Covid-19. Ma tra Villa e Casati ci sono vecchie ruggini. Legate alla mancata dichiarazione di Covid Hospital per il Dono Svizzero

2 Condivisioni