Pasquale Ciacciarelli

Perché Nicola Ottaviani è la mina vagante della Lega

Il sindaco di Frosinone ambisce ad una candidatura alla Camera o al Senato, ma con 345 seggi in meno gli spazi si restringerebbero per tutti. Il ruolo di Zicchieri e Durigon, le prospettive di Gerardi e Rufa. Ma anche l’eventuale sorpresa per Maria Veronica Rossi. Ottaviani però non è uno che lascia correre.

2 Condivisioni

Uragano Quadrini: “Conta solo prendere voti, il resto è fuffa”

Il presidente del gruppo provinciale di Forza Italia: “Eleggiamo sindaci e consiglieri comunali: è questo che ci chiede Antonio Tajani. E prepariamo subito le comunali di Sora, Alatri e Frosinone. Le trame segrete e i pennacchi di chi non ha una preferenza non interessano a nessuno”.

2 Condivisioni

Un abbacchio, due incontri, tre divisioni

Di fronte ad un vassoio di abbacchio, Alberto La Rocca incontra Vittorio Di Carlo anche se non gradisce la presenza della Lega. E parlano di elezioni a Sora. Intanto emergono interessanti retroscena dell’incontro fra il coordinatore di Forza Italia e l’ex eurodeputato Alessandro Foglietta a Frosinone. Dopo la provocazione di Lino Caschera arriva il monito di Rossella Chiusaroli.

2 Condivisioni

“Lino li asfaltiamo!”: ma il sindaco nega sia la sua voce

Un messaggio audio caricato su un gruppo Facebook scatena il pandemonio. La voce è identica a quella del del sindaco di Sora Roberto De Donatis. Promette di “asfaltare gli avversari in campagna elettorale”. Il sindaco nega “Non è la mia voce”. Il colpo di scena: Lino Caschera annuncia che la Lega andrà con De Donatis

2 Condivisioni

Il gigante fragile: il paradosso del centrodestra

La coalizione non si riunisce da più di un anno, in Forza Italia si è scatenata una “guerra” senza precedenti, la Lega continua a rimanere ai margini alle comunali. Solo in Fratelli d’Italia non si hanno dubbi sulla leadership. Eppure il centrodestra può “confermarsi” senza troppi problemi a Ceccano e Pontecorvo.

2 Condivisioni