Pensioni

Il muro della Lega sulle pensioni. E lo alza Durigon

Il sottosegretario e coordinatore regionale del Lazio del Carroccio ribadisce di considerare “punitiva” la legge Fornero e dice che il partito non potrà mai starci. Una specie di avviso ai naviganti con prove tecniche di strappo preventivo. Con la benedizione del Capitano Matteo Salvini.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright