Petrarcone

Primo consiglio vero. E prime scintille. (di M. Molisani)

A Cassino va in scena il primo consiglio comunale vero. E ci sono le prime scintille. Abbruzzese: “Sindaco spocchioso”. Salera a Fontana: “Sedicente finanziatore”. Che replica: “Era supplente in una mia società, lo sa se sono sedicente o no”. Il sindaco: “Mai lavorato per lui”

Top & Flop * Mercoledì 5 giugno 2019

Top & Flop di giovedì 6 giugno 2019. La paralisi di Zingaretti non è incapacità di decidere ma strategica attesa. Nessun altro sindaco della Lega in Italia può permettersi di dire e fare ciò che Ottaviani sta facendo su moschea e Lazio Pride. L’Europa ci boccia e nell’elenco delle catastrofi mette Qota 100 di Durigon. L’eloquente silenzio di Fardelli

Le elezioni europee e i sindaci tenuti ai margini

Ancora una volta i partiti hanno preferito non coinvolgere più di tanto gli amministratori locali, che però hanno perso peso politico anche nelle assemblee su temi come il servizio idrico e i rifiuti. Le eccezioni sono rappresentate da Nicola Ottaviani e Antonio Pompeo.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright