Pippo Inzaghi

Assalto alla diligenza-Frosinone, ma Grosso ha le armi per restare in testa

Nella bolgia del “Granillo” la capolista ciociara è chiamata ad una prova di coraggio e forza per scongiurare l’aggancio della Reggina che insegue a -3. Si affrontano 2 squadre in forma e con numeri impressionanti. Grosso: “Non firmo per il pari”. Torna Mazzitelli, tutti i dubbi di formazione. Inzaghi: “Voglio vedere una squadra in crescita”. Attenti a Fabbian e all’ex Canotto

La dura legge della Serie B: anche i campioni del mondo piangono

Giornata nera per le “vedette” del campionato a conferma che i nomi altisonanti non bastano in un torneo che fa dell’incertezza e dell’equilibrio le sue caratteristiche principali. Ko Cannavaro, Inzaghi e Fabregas. Esordio sottotono per De Rossi. Salva l’onore della “categoria” Grosso che vola con il suo Frosinone

Il destino stavolta divide i due amici-campioni

Pippo Inzaghi festeggia, Alessandro Nesta trema. Dieci anni di trionfi insieme nel Milan ed in nazionale ma oggi rappresentano il doppio volto della serie B. L’ex bomber sulla panchina del Benevento ha conquistato la promozione a suon di record. Il suo compagno di tante vittorie vive un momento negativo col Frosinone

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright