Prefetto

Gatti, uccelli ed estetiste in Consiglio a Sora

Bruni accusa Pintori di copiare le mozioni dai Comuni leghisti. Tersigni se la ride all’idea che stavolta Lecce non lo può cacciare dall’aula. Valter ironizza sulle estetiste … del sindaco. E mentre il Consiglio comunale di Sora si riunisce on line un uccello si siede sullo scranno di Coletta

2 Condivisioni

Quei furbi che si candidano solo per avere le ferie

I piccoli comuni sempre più in balia di candidati forestieri che godono dei permessi e ad urne chiuse si dileguano. Il caso vicino Potenza, i precedenti ciociari e la necessità di una legge elettorale che abbia un codicillo-freno.

2 Condivisioni

Ultima chiamata di Costa a Villa: resetta e ripartiamo

Crisi al comune di Formia: Costa tiene accesa la linea del dialogo la prima cittadina. E le offre un salvagente. A patto che azzeri tutto e dia un segnale di rottura con la vecchia giunta. Senza salvataggi ad personam che porterebbero con sé i fallimenti dell’ultimo biennio.

2 Condivisioni

La via ‘tedesca’ di Borgomeo per ripartire

Il fondatore e presidente del gruppo Saxa Gres spiega in un’intervista a Il Tempo cosa va fatto per ripartire davvero. Troppe chiacchiere. Le clamorose assenze delle associazioni degli industriali. Una via ‘tedesca’ con linea verde per aiutare le imprese e pace fiscale.

2 Condivisioni

Da città dello schiaffo a città dei botti è un attimo

Anagni e le polemiche sullo spettacolo pirotecnico in onore di San Magno. Che per l’opposizione avrebbe incentivato la violazione delle regole anti Covid. E per Natalia avrebbe rispettato tradizione e regole. Ma il segnale politico è che la guerra ora in città si fa colpi di esposti in Prefettura.

2 Condivisioni

Fondi e Terracina, il centrodestra diviso cerca credibilità

Quello del 21 e 22 settembre è un test elettorale fondamentale per il centrodestra pontino. In gioco ci sono equilibri, assetti locali e credibilità nazionali. Fra accordi mancati e civiche non sempre gradite. Test che sarà anche cartina tornasole del voto a Latina.

2 Condivisioni

Assise sul bilancio in ritardo, non è mal comune, è male nel Comune

Il Prefetto bacchetta l’amministrazione e Il Pd soffia sul fuoco dell’inadeguatezza politica. Ma l’approvazione del Bilancio ai ‘tempi supplementari’ è una prassi consolidata in quasi tutti i Comuni. Che sarà anche marginale rispetto alle colpe dei tecnici, ma di certo non ha entusiasmato Daniele Natalia.

2 Condivisioni