Prodi

Romano Prodi ed i sondaggi benedicono Zingaretti

Romano Prodi su Repubblica benedice Nicola Zingaretti. E dice che potrebbe essere lui l’uomo “autorevole, che sappia finalmente ascoltare, riconciliare, tranquillizzare” di cui il Partito ha bisogno. I numeri di Agorà: al 55%

Prodi è una boccata d’ossigeno per Zingaretti

La seconda giornata di Nicola Zingaretti a Bologna. Il pranzo con Prodi nella strategia del dialogo. “Una boccata d’ossigeno”. Il grazie a Minniti per l’appoggio “Coerente”. L’invito ai giovani: “Cambiare il Pd per cambiare il Paese”

La Piazza Grande di Zingaretti che “inghiotte” alleati e avversari. L’anti Salvini è soltanto lui

C’è un dato che non è sfuggito agli osservatori più attenti: ieri mattina l’intera coalizione di centrosinistra era compatta in aula a respingere la mozione di sfiducia. Il lavoro oscuro di Massimiliano Smeriglio, la diplomazia di Daniele Leodori, lo stile di Mauro Buschini. Lo zoccolo duro di un modello di governo che ricorda quello di Romano Prodi

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright