Provincia di Frosinone

L’errore di non avere uno di Frosinone alla Provincia

Il Comune di Frosinone non intende restare ai margini delle decisioni che prenderà la Provincia. Ma ha commesso un errore di valutazione: sia la maggioranza che l’opposizione. Ed oggi questo costringe il sindaco ed il deputato del capoluogo a portare le istanze della città a Piazza Gramsci.

La Provincia accetta la sfida del Polo della Formazione

La creazione del Polo della Formazione. Da occasione mancata a sfida che ora viene raccolta dalla Provincia. L’assessore Enrico Pittiglio: “I nuovi piani di dimensionamento scolastico devono andare nella direzione del Polo provinciale della Formazione. Facendo sinergia”

Acqua, i sindaci sventano il maxi aumento

Buona la prima. Dopo quasi un anno di tentativi si riunisce l’assemblea dei sindaci per votare le tariffe dell’acqua. Bloccato il maxi aumento chiesto da AceaAto5. Con un diverso calcolo. “Ma da ora dovranno cambiare i rapporti, sia con la Sto che con il gestore”. La posizione di chi ha votato a favore e chi ha votato contro

Provincia: le deleghe possono attendere

Vertice in Provincia con i centristi. Chiedono un governo programmatico e non su base politica. È una chiusura ai Pd sconfitti. Convocata la prima seduta: si tiene il 4 gennaio. Il presidente Luca Di Stefano non comunicherà la sua squadra. E c’è una ragione precisa

Strade sicure, la Provincia ha già un piano

La campagna per la sicurezza sulle strade della provincia di Frosinone. Un progetto avviato dall’amministrazione Pompeo e che proseguirà con l’esecutivo Di Stefano. Cantieri, corsi, percorsi. Per capire che la sicurezza si costruisce in tanti modi

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright