Roberto Caligiore

A Ceccano tutti Fratelli di Maura

Anche l’assessore della Lega Macciomei, come il resto della maggioranza, fa campagna elettorale a favore del candidato di FdI alle Regionali 2023. Per ora si è autosospeso dal Partito, si deciderà dopo le elezioni. Completa il quadro, tra le proteste, il nuovo Patto Civico: tutta l’Amministrazione Caligiore sta con Daniele Maura

Da Ponte Milvio al Ponte francese di Ceccano

Alessio D’Amato, un fiume in piena a Ceccano: «Mi chiedono degli altri candidati. Ma, dopo che hai combattuto il Covid, de che stamo a parlà?». E Sara Battisti esorta il Centrosinistra locale: «Basta, questa città è in mano ai fascisti, ribellatevi allo scempio». Con il Pd tutta la comunità democratica: contro i predominanti Fratelli d’Italia

Il Corsi che allarga ed i Civici che disorientano

La Lega spiega perché conferma la candidatura di Corsi. “Allargamento della base, come sollecitato da Salvini”. E rassicura sugli equilibri comunali: “Non ci saranno cambiamenti”. Nega il blitz: “Tutti sapevano, si erano visti a pranzo”. Il primo cittadino di FdI, intanto, se la prende con i giovani di Progresso Fabraterno: «”Regresso”, non aver paura di nominare il Pd»

Guerra sul Carroccio nel nome di Corsi

La Lega di Ceccano chiede il ritiro della candidatura di Marco Corsi alle Regionali. La risposta non ufficiale è ‘non se ne parla proprio’. I sospetti che dietro ci sia Fratelli d’Italia. Il ritiro della firma alle Provinciali.

La lunga partita del centrodestra per il candidato alla Provincia: finisce ‘patta’

Nella Federazione FdI si è giocata la partita del centrodestra per determinare il candidato presidente della Provincia. Ognuno è rimasto sulle sue posizioni. Nulla di fatto. Chi c’era. Cosa volevano. Come hanno giocato. Chi ha vinto e chi ha perso. La mossa di Pantano e Massimiliano Quadrini

Simona Sodani: «In Consiglio da donna, non da quota rosa»

A Ceccano è entrata in Consiglio la pedagogista Simona Sodani. Non come “figlia di” e “quota rosa”, com’è stata presentata, ma “per merito”. Tanto che sarà delegata alla Pubblica istruzione. Al netto del siparietto lampo tra Caligiore e Mizzoni: «Ci stiamo ragionando, ma tanto è uscito pure sul giornale»

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright