Roccasecca

La sottile vendetta di Lozza: arrangiatevi

La Mad comunica alla Regione di non essere interessata ad ampliare la discarica di Roccasecca. E getta nel caos rifiuti la provincia di Frosinone. Che non ha un sito alternativo. La battaglia del sindaco Sacco. “Adesso il mio lavoro è finito”. Il rischio che venga attivato il quinto invaso “Se qualche volontà politica dovesse puntare ancora il dito verso Roccasecca risponderanno i cittadini”

2 Condivisioni

Silvio, il canestraro della contrada dei Canestrari

L’arte di intrecciare vimini: a Roccasecca è quella dei ‘Canestrari’ gente come Silvio Tedeschi, che ha ripreso in mano un’antica tradizione e la sta accompagnando lì dove il progresso non dimentica il passato.

2 Condivisioni

Il piano segreto di Delle Cese per portare gli investimenti

Il piano segreto che il presidente del consorzio industriale Cosilam si preparara a presentare ai soci, ai sindaci ed agli imprenditori del territorio. I passaggi per lo sviluppo del Lazio Meridionale. Tra Automotive e Green. E la necessità di un territorio che sia attrattivo

2 Condivisioni

Roccasecca crocifissa che risorge e diventa un simbolo

Roccasecca è la città crocefissa per anni sull’altare dello sviluppo. Capace di guardare ad una resurrezione green. Che grazie alle sue battaglie diventa il simbolo di una nuova etica. Come ha sottolineato il vescovo nelle ore scorse.

2 Condivisioni

La battaglia giusta sui rifiuti e quella sbagliata

La manifestazione dei sindaci del Cassinate davanti a Montecitorio. Solleva questioni giuste: la Legge piegata in Consiglio dei Ministri non è accettabile. Ma rischia di concentrare l’attenzione su un tema sbagliato. Ecco quale

2 Condivisioni

Il lockdown totale? Scelta coraggiosa. Parola di Rezza

Lo scienziato che visse l’infanzia a Roccasecca parla della lotta a Covid e di quanto ancora ci sia da impegnarsi. Ma l’occasione è anche quella per discutere dei grandi temi sanitari: dal modello Lazio alla funzione dei Dipartimenti Asl. Senza dimenticare i nuovi focolai, i casi di importazione e le strategie di una medicina che non è scienza esatta. Che perciò per vincere la battaglia ha ancora bisogno dell’aiuto del cittadino. Con tutti i comportamenti di sicurezza possibili. Perché il virus non va in vacanza.

2 Condivisioni