Samuele Mulattieri

Frosinone, una classe modello ed un professore mondiale

Voti e giudizi di fine anno della capolista. La squadra giallazzurra chiude l’andata con il titolo d’inverno ed una media molto alta. Diverse le eccellenze come Turati, capitan Lucioni, Mazzitelli, Boloca, Rohden, Garritano e Mulattieri. Il tecnico Fabio Grosso un vero e proprio condottiero

Chiamatelo sua maestà Fabio Grosso, il “re dei cambi”

In Serie B il tecnico del Frosinone incide più di tutti: 8 reti e 5 assist portano la firma di giocatori subentrati. Anche domenica col Cagliari la mossa-Insigne ha pagato con il gol che per un soffio non ha regalato la vittoria. Dieci i punti conquistati grazie alla panchina, uno dei punti di forza della capolista. Ed ora che gli impegni s’infittiscono la rosa profonda può fare ancor di più la differenza

Serie B, c’è una generazione di fenomeni pronta a stupire

La Lega ha scelto la “Top 11 Next Gen” dei migliori giovani italiani nati dopo il 2000. In attacco la coppia Moro-Mulattieri della capolista Frosinone. Un bel riconoscimento per i 2 bomber che hanno segnato in solido 7 reti. Rappresentate 9 formazioni, anche la Reggina schiera 2 elementi. Fa discutere l’esclusione del portiere Turati

Frosinone, una fuoriserie con una… ripresa da Formula 1

La squadra di Grosso ha costruito il primato nei secondi tempi dove ha segnato 12 dei 17 gol totali che hanno fruttato la bellezza di 18 punti su 24. Nessuna squadra ha fatto meglio dopo l’intervallo. Ma non è solo casualità: è il segnale di una formazione che attacca fino alla fine, vuole vincere e non s’accontenta

Frosinone, fiducia ed incognite verso il debutto in Coppa Italia

La squadra di Grosso ha chiuso il precampionato con la quarta vittoria di fila che regala convinzione in vista di Monza. Indicazioni importanti per il tecnico: non mancano le note positive ma la squadra dalla cintola in su è ancora un cantiere aperto. Rinviato l’esordio di Mulattieri, vicino Kone del Torino

Suona il “pianista” Mulattieri: Frosinone pronto a cambiare spartito

L’arrivo dell’attaccante ex Inter e Crotone consentirà a Grosso di avere nuove soluzioni in attacco. Il tecnico sta studiando la maniera di farlo convivere con il bomber Moro. Non è escluso in alcune gare un cambio di modulo (dal 4-3-3 al 4-3-1-2). L’azzurrino ha tra le qualità principali la duttilità, avendo giocato in tutte le posizioni del reparto avanzato

Benvenuti alla giostra del gol: a Frosinone è rivoluzione in attacco

Dopo le cessioni di Charpentier, Zerbin e Novakovich e gli acquisti di Moro, Ciervo e Caso altri movimenti nel reparto avanzato. Canotto è pronto a trasferirsi alla Reggina, mentre è in arrivo Mulattieri. Ceduto il portiere Vettorel al Monopoli, al suo posto c’è Loria. Il club accelera per l’ingaggio di Vignali

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright