Serie A

Fattore-trasferta, orgoglio e Ciano per battere Ciofani

Sabato pomeriggio il Frosinone di scena allo “Zini” contro la Cremonese dell’ex bomber. I canarini chiamati al riscatto dopo il deludente pari casalingo contro il Pescara. Nesta recupera il fantasista campano oltre che Brignola e Tribuzzi.

2 Condivisioni

Frosinone, tre tappe sulla via per il paradiso

La doppia trasferta in Toscara, Empoli sabato e il recupero di Pisa martedi pomeriggio e la 1.a di ritorno col Venezia in casa dovranno fare chiarezza. Ma bisogna cambiare il trend casalingo: in 29 gare interne dalla passata stagione, meno del 50% di vittorie

2 Condivisioni

Quasi un plebiscito per il Balata-bis. Galliani vice

Con 16 voti l’avvocato sardo è stato confermato alla guida della Lega Serie B. Battuto il commercialista marchigiano Ezio Maria Simonelli. E’ anche la vittoria di Stirpe che aveva appoggiato la ricandidatura del legale con un endorsement durante la conferenza di fine anno.

2 Condivisioni

Infortuni e covid, al Frosinone serve un’impresa

Nel turno infrasettimanale di martedì seconda trasferta consecutiva per i giallazzurri impegnati a Reggio Emilia. Vigilia agitata con un positivo nel gruppo squadra. Nesta perde pure il bomber Novakovich ed in attacco si ritrova solo con Parzyszek e Ciano a mezzo servizio

2 Condivisioni

Lecce-Frosinone è già una partitissima

Sabato pomeriggio al “Via del Mare” sfida tra salentini e ciociari che dividono il terzo posto a quota 19. Un test probante per entrambe le formazioni che puntano ad un campionato di vertice.

2 Condivisioni

Paganini, la partita del cuore: “Emozionato e felice”

Il centrocampista romano sarà il protagonista della sfida d’alta classifica tra Lecce e Frosinone di sabato. Luca sfiderà la squadra dove è cresciuto ed ha vinto tanto. Non nasconde i sentimenti e non vede l’ora di ritrovare amici e compagni

2 Condivisioni

Frosinone, un colpo d’ala per scacciare i fantasmi

Trasferta a Brescia per i canarini che devono rialzarsi dopo la doppia sconfitta subita contro il Monza ed il Cosenza. Gli avversari, alle prese con un focolaio covid-19, si presentano largamente rimaneggiati ma guai a sottovalutarli.

2 Condivisioni