Servizi Sociali

Calumet, asce di guerra e impronte digitali sugli atti

La Cassino che ribolle fra politica e governo cittadino: Maccaro fa pace con la segretaria ma lancia ruvidi segnali di orgoglio a Salera. Ed Evangelista che chiede un regolamento sui beni confiscati alle male sventolando un’iniziativa del team D’Alessandro. E accentuando la ‘latitanza’ di Abbruzzese.

Piccole grane crescono: ora c’è quella di Luigi Maccaro

L’assessore ai Servizi Sociali va allo scontro durissimo con la segretaria-dirigente e trova un alleato inaspettato in Franco Evangelista. Ma la sua pare più una battaglia di affermazione politica che una questione di merito tecnico. Con Salera metà pompiere e metà partigiano.

Gatti, uccelli ed estetiste in Consiglio a Sora

Bruni accusa Pintori di copiare le mozioni dai Comuni leghisti. Tersigni se la ride all’idea che stavolta Lecce non lo può cacciare dall’aula. Valter ironizza sulle estetiste … del sindaco. E mentre il Consiglio comunale di Sora si riunisce on line un uccello si siede sullo scranno di Coletta

Manutenzioni, il Comune mette a lavorare quelli del Reddito di Cittadinanza

Centro e periferia sono in attesa di lavori urgenti e con gli organici risicati il team Salera corre. Una ditta svolgerà i lavori e le ‘truppe ausiliarie’ verranno dai Servizi Sociali e da progetti specifici. Con loro anche 10 percettori di Reddito di Cittadinanza, i primi del Cassinate assieme ai colleghi di Coreno.

Se prima ti chiamo Peppino e poi ti affondo la mozione

Il match consiliare di Cassino va alla maggioranza. Con Mario Abbruzzese un po’ Nostradamus un po’ Cavour. Con Fardelli che fa outing, Fontana che perde le staffe ed Evangelista che si gioca la carta haters e perde la mano sugli aiuti ai bisognosi. Contro il mastino Maccaro.