Stefano Morrone

Cinismo e difesa di ferro per cambiare rotta in trasferta

A Venezia servirà un Frosinone più concreto ma soprattutto solido come quello versione-casalinga che non ha subito reti ed ha sempre vinto. L’analisi dei dati che confermano le difficoltà fuori dallo “Stirpe” ma anche la poca efficacia sotto porta malgrado le tante occasioni create

“Il Parma è un po’ tutto per me ma il Frosinone venderà cara la pelle”

Stefano Morrone, il vice di Fabio Grosso, vive nel capoluogo emiliano, è stato capitano dei ducali e fa parte della Top 11 del secolo. Racconta a Parmatoday le sue sensazioni a poco di due settimane dalla sfida tra i ciociari e gli emiliani che aprirà il campionato venerdì 20 agosto. Ingaggiato l’attaccante Canotto.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright