Unicas

Unicas, l’università che piace all’estero

L’inaugurazione del 44° Anno Accademico. Il rettore cita Galimberti: “Avanti perché qualcosa ci attrae”. Unicas tra le italiane più apprezzate dagli studenti esteri. I numeri. I nuovi corsi, le infrastrutture.

Di bene in Meglio: «Creiamo professionisti dello sviluppo locale»

Il professor Lucio Meglio, ricercatore di Sociologia dell’Unicas, dirige ormai anche il Corso di Alta Formazione in Management per lo sviluppo delle aree interne. È praticamente un unicum a livello nazionale, già un piccolo grande miracolo: cinquanta iscritti alla prima edizione. È rivolto agli amministratori locali e a tutti gli operatori dello sviluppo locale: che tanti nominano e pochi conoscono davvero.

Automotive, Cassino scopre che ha molte speranze

Il convegno di Fim Cisl sul passaggio all’elettrico. Il realismo di Uliano, la prospettiva di Coppotelli, i progetti di Borgomeo. Ed i fondi della Regione: Automotive dentro un piano da 70 milioni. Perché Cassino ha molte speranze

Camilli: “Abbiamo di fronte anni di grande sviluppo”

Per il presidente di Unindustria l’annuncio della gigafactory a Cassino è il raggio di sole più concreto dopo mesi di difficoltà dovute al Covid. Il ruolo svolto dall’associazione. P4F “comporterà una ricaduta economica ed occupazionale molto significativa e renderà il territorio ancora più attrattivo”. “Abbiamo di fronte degli anni di grande sviluppo che potrebbero portare la Regione Lazio a superare i suoi gap”

Perché P4F è l’operazione più importante dai tempi di Fiat

Qual è la vera portata dell’operazione Fincantieri – Power4Future che porterà uno stabilimento a Cassino. Non nascerà soltanto una fabbrica. Ma un’intera filiera di sviluppo. Quella che la politica locale non ha saputo né vedere né incentivare. Il ruolo chiave della Regione. E quello centrale – per il futuro – di Unicas. Il segnale industriale per Stellantis.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright