Vittorio Ciaramaglia

Contrordine leghisti! Appoggiamo Cosimino

Ufficiale la giravolta del Carroccio. Appoggia l’elezione di Leccese a sindaco di Gaeta. Il 25 febbraio tutti i dirigenti si erano dimessi denunciando il tentativo di farli convergere su di lui. Ora si sono convinti. Candidatio nella civica ‘LeAli per Gaeta’

Una campagna senza… Matarazzo

La diaspora leghista. Che divide i suoi candidati tra almeno tre liste. In più di uno schieramento. Il ruolo di Matarazzo. Ed i malumori che crea la possibilità di un polo di forza con cui condizionare la futura maggioranza

I Fratelli restano a casa con Mitrano ed il suo erede

L’inversione a U di Fratelli d’Italia. Resta nella coalizione con cui ha governato in questi anni. Appoggerà l’elezione a sindaco di Cristian Leccese. Starà nel progetto civico con Forza Italia ed un’anima del Pd. Salta ufficialmente il dialogo con la Lega

La Lega agitata chiama un carabiniere

Il centrodestra adesso è ufficialmente diviso anche a Gaeta. La Lega propone il nome dell’ex appuntato dei carabinieri Italo Taglialatela come sindaco. Ma si rischia la spaccatura con Giuseppe Matarazzo: non invitato al Coordinamento. Dove avrebbe posto la sua candidatura. Il niet di Sabina Mitrano

Caro Cosimino, c’eravamo tanto amati

Il vertice al bar dei Platani: Lega e FdI abbozzano il documento con cui mollare Forza Italia e non sostenere l’elezione di Leccese. Ma prima vogliono verificare se c’è la possibilità di allestire una coalizione alternativa. Il cavallo di Cusani. Che aggregherebbe anche parte del centrosinistra

Il nuovo penultimatum della Lega: tavolo entro fine mese

La Lega concede tre settimane a Forza Italia per convocare un tavolo ed avviare le trattative per scegliere il candidato sindaco unitario. Cosmo Mitrano non ha nessuna fretta. Le prossime Comunali sa che può vincerle anche con l’attuale formula

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright