Zicchieri

La corsa del Carroccio e le strategie di Nicola Ottaviani

Nel gruppo consiliare della Lega il sindaco ha almeno tre fedelissimi: Mangiapelo, Testa e Fabrizi. E ci potrebbe essere un incastro perfetto nel caso di elezioni anticipate: Durigon alla presidenza della Regione, Zicchieri capolista nel proporzionale, Nicola Ottaviani nel collegio Frosinone nord.

2 Condivisioni

Se la Lega preferisce i Cinque Stelle a Forza Italia

La base del Carroccio più in sintonia con Di Maio che con Berlusconi. Riflessi pure a livello locale. A Cassino nessuna “stampella” a Carlo Maria D’Alessandro, mentre i rapporti tra Mario Abbruzzese e Francesco Zicchieri sono inesistenti. A questo punto però anche Nicola Ottaviani deve decidere

2 Condivisioni

Centrodestra, tutto il caos è nato per la candidatura nel collegio nord

L’indicazione di Francesco Zicchieri non scatenò soltanto la ribellione di Fabio Forte all’interno della Lega, ma anche la netta presa di posizione di Nicola Ottaviani con i vertici di Forza Italia. La nomina di Adriano Piacentini commissario degli azzurri fu un atto “riparatorio” voluto da Tajani e Fazzone. E in caso di elezioni anticipate il sindaco di Frosinone non lascerà strada al Carroccio

2 Condivisioni

Il centrodestra provinciale è sparito

Nessun contatto tra Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia, con Ruspandini e Zicchieri che non fermano la campagna acquisti nei confronti degli azzurri. Il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani si è estraniato dal contesto politico. In molti cominciano a guardarsi intorno.

2 Condivisioni

Cercasi leader disperatamente

In provincia di Frosinone sono lontani i tempi del trio Iannarilli-Formisano-Foglietta, non ci sono figure carismatiche come Pallone, Fiorito o Scalia. Resta soltanto Francesco De Angelis. Gli attuali parlamentari e regionali non riescono ad interpretare il ruolo dei loro predecessori. Ma serve coraggio

2 Condivisioni