Paolo Tuffi

L’eredità perduta di Paolo Tuffi e Galliano Vecchi

Con la scomparsa, in una sola settimana, di figure come Paolo Tuffi e Galliano Vecchi, ad Anagni termina una stagione politica caratterizzata da una classe dirigente capace ed autorevole. Sottolineata dalla presenza di Papi, premi Oscar ed Archistar. Ma soprattutto da grandi opere che ancora oggi fanno la differenza

Paolo Tuffi, l’uomo che fermò gli orologi per approvare la Legge

È andato via a Mestre. L’ultima istantanea di un album nel quale appaiono solo protagonisti. Quelli con i quali ha vissuto Paolo Tuffi: sindaco di Anagni, Segretario della Dc, eletto in Regione con 45mila preferenze, deputato. La passione per i quadri, il sangue nobile, l’eleganza innata. E la fine lontano.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright