Carlo Alberto Guderian

La gente non lo vuole? E noi o’ pittammo

Una linea di sintesi per tenere insieme M5S e Pd sulla questione del termovalorizzatore a Roma. Salvando l’alleanza per le prossime Regionali 2023. Ma gli indizi portano verso un gioco di prestigio lessicale. Basta leggere le dichiarazioni di Lombardi e Conte nelle ultime 24 ore

Regionali, FdI traccia la rotta: un politico al timone

Il coordinatore regionale di FdI traccia la rotta. Il prossimo candidato governatore del Lazio? “Un politico, abbiamo restituito crediobilità alla categoria”. Diritto di prelazione al suo Partito. Il ruolo centrale delle prossime Comunali. Ecco perché Giorgia Meloni va a Frosinone

Tutti gli intrecci per il Presidente

Tutti gli intrecci che portano alla scelta del candidato Governatore del Lazio. Il nodo del termovalorizzatore ed il lavoro sotterraneo di Zingaretti e Lombardi. La manovra di Viterbo e gli effetti sulle alleanze. Il gioco di Fazzone. E quello di De Angelis. La partita di Leodori e le due liste capaci di spiazzare. L’effetto Gasbarra

Il nodo di Astorre per la successione di Zingaretti

Il nodo per il Segretario Regionale sul nome del candidato al dopo Zingaretti. Non bastano le Primarie. Il vero problema è politico. E cioè l’alleanza da mettere in campo. L’incompatibilità M5S – Iv – Azione. I chiari segnali di apertura. Da Lombardi e Calenda. ma il percorso è stretto. Occorrerà molta abilità

Terzo mandato anche nelle città: la via del dialogo è aperta

Il dibattito per ampliare il terzo mandato anche nelle città oltre i 15mila abitanti. Sintonia tra Lega e Pd. Che hanno molti nomi in scadenza e tutti premerebbero su camera e Senato. Dove ci sono 350 posti in meno. Da Sala a Decaro, da Nardella a Pompeo. Perché FdI dice no ed i segnali che arrivano da Palermo.

I nuovi equilibri della Lega

Cosa c’è dietro all’incontro di ieri che ha riunito la Lega. Il puzzle pazientemente ricomposto da Durigon. Il ruolo centrale di Ciacciarelli e Gerardi. Decisive le candidature. Sono loro a tenere in equilibrio la Lega

Provincia, lo strike di Antonio Pompeo

Come si ‘legge’ la nuova giunta Provinciale di Frosinone. Antonio Pompeo fa strike. Ecco cosa c’è dietro alle nomine. La Lega implode. All’opposizione solo FdI e l’ala del carroccio di Ottaviani

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright