Serena, la differenza tra un colpevole ed il colpevole

Assolti. Anche in Appello. I Mottola non sono colpevoli dell’omicidio di Serena Mollicone. La loro assoluzione non fu un abbaglio della Corte d’Assise di Cassino. Perché c’è differenza tra un colpevole ed il colpevole

Quelli che vanno allo stadio Stirpe per tifare gli avversari

Terra strana, la Ciociaria. Dove si va allo stadio ma per tifare la squadra che gioca contro il Frosinone. Abbiamo impedito di riscaldare le case gratis con i vapori di San Vittore: a Milano e Brescia ci sono arrivati anni dopo e lo fanno. Non vogliamo le fabbriche ma reclamiamo un posto di lavoro per i figli. E quando si parla di energia è no a tutto. Ma a Sant’Agata, in Trentino, in Germania, stanno facendo in modo diverso

Sport, svago e socializzazione: le piscine in estate sono un evergreen

[NUOTO] Gli impianti all’aperto iniziano a riempirsi diventando dei punti d’aggregazione con prezzi popolari e tante occasioni. Un settore in crescita grazie al lavoro delle associazioni e malgrado le difficoltà dovute ai costi di gestione. “In vista delle ripresa autunnale servirebbero aiuti strutturali”, ha detto il dirigente e consigliere Fin Emanuele De Vita. Il caso-Frosinone.

La damnatio memoriae della Lega per Bortone

Commissariata la Lega a Frosinone. Disconosciuto Bortone “non è un nostro iscritto”. Nelle ore scorse, come capogruppo del Carroccio, aveva ritirato la fiducia al sindaco. I 30 milioni su cui si gioca il futuro. L’assedio al modello Ottaviani

Finanza ancor più agevolata: «Ci aggiorniamo alla Profima»

L’Italia ha speso meno dell’un percento dei fondi strutturali europei. Servono progetti come “Profima Partner”: «Una consulenza specialistica a sostegno delle esigenze e un’assistenza totale e permanente». Dall’informazione alla formazione con l’Academy: «Coaching aziendale e sviluppo del personale, sicurezza, digitalizzazione, intelligenza artificiale, Industria 4.0 e cybersecurity».

Fratelli è ora di allargare la famiglia

Via alla ricostruzione del Circolo di Cassino dei Fratelli d’Italia. Ad accendere il semaforo verde è stato Massimo Ruspandini durante l’analisi del voto. Il punto di approdo è il congresso. “Il Partito deve aprirsi, fine dei santuari: vale per tutte le città”

Terre rare, la sfida europea alla Cina passa per Ceccano

L’Europa scopre che la Cina ha il controllo di quasi tutti i giacimenti di terre rare. E lancia un progetto. Che passa per Itelyum e per Ceccano. Qui nascerà il primo impianto in Europa per ricavare Praseodimio, Neodimio e Disprosio senza scavare. Ma lavorando hard disk e motori elettrici a fine vita

Quelli che vanno allo stadio Stirpe per tifare gli avversari

Terra strana, la Ciociaria. Dove si va allo stadio ma per tifare la squadra che gioca contro il Frosinone. Abbiamo impedito di riscaldare le case gratis con i vapori di San Vittore: a Milano e Brescia ci sono arrivati anni dopo e lo fanno. Non vogliamo le fabbriche ma reclamiamo un posto di lavoro per i figli. E quando si parla di energia è no a tutto. Ma a Sant’Agata, in Trentino, in Germania, stanno facendo in modo diverso

Profumo di Serie A all’esordio, Vivarini vuole un Frosinone subito sul pezzo

Svelato il calendario della Serie B che scatterà il 17 agosto con l’open day il giorno prima. I giallazzurri debutteranno in casa contro la Sampdoria di Andrea Pirlo. I commenti del tecnico e del direttore Guido Angelozzi. Tutte le date e le curiosità. Mauro Balata, presidente della Lega, rivendica la crescita del campionato

Bello e… possibile: l’esempio del Festival dello Sport Raccontato

Resiste e cresce la rassegna di Veroli a conferma che anche in Ciociaria si possono realizzare manifestazioni coraggiose e di qualità. La sesta edizione, intitolata “Sport, eccezione e mito”, scatterà lunedì prossimo. Una settimana di libri, storie, racconti, dibattiti con tanti ospiti. Tra questi anche Angelozzi, Braida e Corvino. Poi Marchesi, Nela, Martini, Cucchi, Repice, Pardo e Pescosolido

Quella corsa alla rinfusa chiamata vita

In memoria di Mauro e Manolo e delle loro passioni che non arriveranno a cinquant’anni. E di Leonardo di soli 12 anni. La vita è una rincorsa alla rinfusa. Dove la cronaca è un paravento che spesso dimentica la vita delle persone. E che non c’è una seconda possibilità