Alessandro Salines

Sfida ad alta quota contro lo Spezia. Frosinone, il colpo d’ala per tornare a volare

[CALCIO-SERIE B] Domani sera allo “Stirpe” partita da non fallire per i giallazzurri che hanno deluso dopo la ripresa del campionato. Solo un punto e zero gol segnati rappresentano dati preoccupanti per una formazione che punta alla promozione. Nesta non nasconde le difficoltà ma è convinto che con una vittoria la squadra possa riaccendersi e ritrovare lo smalto dei tempi migliori. Il tecnico è pronto a lanciare titolare Ciano per cercare di risolvere così il problema del gol.

2 Condivisioni

Il destino stavolta divide i due amici-campioni

Pippo Inzaghi festeggia, Alessandro Nesta trema. Dieci anni di trionfi insieme nel Milan ed in nazionale ma oggi rappresentano il doppio volto della serie B. L’ex bomber sulla panchina del Benevento ha conquistato la promozione a suon di record. Il suo compagno di tante vittorie vive un momento negativo col Frosinone

2 Condivisioni

Il Frosinone spera nei gol di Dionisi

Allo “Stirpe” sfida-promozione con il Cittadella. Domani alle 21 scontro diretto nella volata per il secondo posto. Nesta ritrova il bomber reatino che ha scontato la squalifica. Tra i convocati torna anche Ciano ma andrà in panchina.

2 Condivisioni

Il Frosinone ancora in… mascherina. La ripartenza non è lanciata

Il pari a Trapani accontenta Nesta e consente di restare sempre a -2 dal secondo posto. Ma non mancano i rimpianti. I canarini sono apparsi ancora imballati. Confortano i recuperi di Ardemagni e Tabanelli. La difesa ritrova solidità. Venerdì allo “Stirpe” scontro diretto col Cittadella.

2 Condivisioni

Eh già, il Frosinone è ancora qua e punta dritto alla promozione

Domani a Trapani riprende la corsa della squadra di Nesta. Serve subito una vittoria per ricominciare con il piede giusto e restare agganciati al treno della serie A. Per il tecnico giallazzurro tante le incognite dopo 105 giorni di stop ma sarà fondamentale la tenuta fisica. Out Dionisi e Ciano, in attacco spazio a Novakovich e Citro. La formazione siciliana, in lizza per la salvezza, punta sull’esperienza dell’allenatore Castori e del bomber Pettinari (14 reti finora).

2 Condivisioni