Giovanni Lanzi

Frosinone, se i fischi diventano applausi

Il pallone è rotondo, rotola e ad ogni giro cambiano le prospettive. Come è avvenuto per il Frosinone. Passato dai fischi agli applausi in una sola gara. Combattivo, tignoso, finalmente con il carattere che sugli spalti piace

9 Condivisioni

Il Frosinone gioca, la Salernitana segna: il pari arriva all’ultimo respiro

I giallazzurri vanno sotto nel primo tempo per un calcio di rigore realizzato da Kiyine al 30′, nella stessa azione viene espulso Gori. Ma prima e dopo sprecano diverse occasioni da rete e Micai dice no a ripetizione sulle conclusioni di Ciano. Nesta le prova tutte, cambia pelle alla squadra più volte. All’ultimo tuffo il tap-in del difensore, alla sua seconda rete stagionale

2 Condivisioni

Frosinone, questione di dettagli (di G. Lanzi)

Quanto è seria la situazione del Frosinone? I numeri e l’esperienza inducono a non allarmarsi più di tanto. E nemmeno a fischiare troppo. I problemi ci sono. ma hanno tutti una spiegazione. Sulla quale conviene riflettere.

2 Condivisioni

Brutto Ko al Curi, Perugia-Frosinone finisce 3-1

Paganini illude in avvio grazie alla complicità di Falasco, poi solo Perugia che in rimonta con due rigori chiude il primo tempo sul 2-1. Bardi si fa male. Nella ripresa Abbattista non vede il fallo da rigore su Ciano, poi Kouan fa 3-1. Ma la squadra di Nesta deve ritrovare il bandolo

2 Condivisioni