Alessio Porcu

Francesco De Angelis: “È ora di scegliere il candidato sindaco di Frosinone”

Francesco De Angelis descrive la rotta. Del nuovo Pd di Zingaretti. E del Partito in provincia di Frosinone. “È arrivato il momento di individuare il candidato sindaco per Frosinone: occhio ai civici”. Il congresso: “Vero e aperto, non importa se unitario”. I giovani: “Non hanno più bisogno dei miei consigli, sono cresciuti”. Cassino “Deve essere coinvolta”

2 Condivisioni

Le inutili passerelle a 5 Stelle

Il Movimento 5 Stelle ora si fa vedere al Cosilam. Dopo avere affossato l’Automotive che regna in quell’area. Mai un intervento per il Casello di Roccasecca e tantomeno per la fermata Tav. Idee e progetti di altri. Sui quali ora l’onorevole Fontana giura al presidente Delle Cese di volersi impegnare.

2 Condivisioni

La risposta agli elettori Pd non può arrivare da una trincea

La raccolta delle firme per procedere all’autoconvocazione della Direzione Pd è già intorno al 40%. Il Segretario reggente è asserragliato e non riunisce l’organismo che dovrà avviare l’iter per eleggere il suo successore. Non è questa la svolta chiesta da Zingaretti – e per la quale intende arrivare ad un congresso nazionale straordinario.

2 Condivisioni

Fagiolo e Pizzutelli: le due teorie per il successore di Ottaviani

Le due teorie per arrivare alla successione di Nicola Ottaviani. Come si leggono le dichiarazioni fatte oggi dal leghista Fagiolo. E come si innestano nell’intervento fatto l’altro giorno dal leader del Polo Civico Gianfranco Pizzutelli. I ruoli di Piacentini e Magliocchetti

2 Condivisioni

La lezione di Ceccano, Sora, Frosinone al Frankenstein Pd

Il Pd e la mancanza di un ricambio generazionale costruito sui territori. Rende ancora più urgente il congresso annunciato da Zingaretti per rifondare il Partito. Come insegnano gli esempi di Ceccano, Sora e Frosinone. Ma l’elenco potrebbe proseguire.

2 Condivisioni

Il tour dei sindaci ed i tre veri problemi sui rifiuti

La recente visita agli impianti di Este e Trento per il trattamento dei rifiuti pone una serie di problemi. C’è un grave ritardo nella mentalità. Che si somma ad una chiara strategia perseguita nel passato: far tardare il territorio. Affinché se ne avvantaggiassero altri. Le nuove sfide dell’economia circolare non consentono altre perdite di tempo

2 Condivisioni

La prova che stiamo affondando (di A. Porcu)

La lettera con cui il premier chiede “Portate idee per Taranto” è la drammatica ammissione che non c’è un piano. Per la Siderurgia così come per l’Automotive e per lo sviluppo industriale del Paese. I rischi per il territorio. nel silenzio di tutti.

2 Condivisioni