Dionisi, un’altra bandiera ammainata. Addio al bomber

Dopo 6 anni e mezzo l’attaccante lascia il club giallazzurro e approda all’Ascoli. E’ stato tra i protagonisti delle due promozioni in Serie A e uomo-derby con 5 gol al Latina in 4 partite. Al suo attivo 209 presenze in maglia giallazzurra e 63 reti. Da fine novembre era finito rosa per una serie d’incomprensioni.

2 Condivisioni

Bollette low cost e dove trovarle: in Provincia

Con Sportello Ambiente la Provincia di Frosinone si mette al passo con un’Europa che sa già coniugare ambiente e abbattimento dei costi. Perché altre vie, per imprese e famiglie, non ce ne sono più.

2 Condivisioni

La notte della politica: oltre la fuffa il nulla

Fuffa e poco altro. Un governo così debole può affrontare gli impegni che ha di fronte? L’Italia è tra le 4 realtà peggiori al mondo nel rapporto contagi / decessi. Non sta andando tutto bene. Non arrivano segnali concreti

2 Condivisioni

Un vaccino per la sindrome di Stoccolma

Il voto al Senato mette in luce una chiara serie di casi da ‘Sindrome di Stoccolma’. Parlamentari e leader che si consegnano ai loro avversari lodandoli. Da Salvini – Meloni – Berlusconi per passare ai casi Rossi e Polverini. Il più grave è Conte: si consegna alle Big Pharma che non gli mandano poi i vaccini: per darli agli Usa o a chi li paga molto di più

2 Condivisioni