Dacci oggi la nostra elezione quotidiana…

Le 24 ore di silenzio elettorale. Finalmente è finita. Ma degnamente. Con il comizio finale che è stato l’esaltazione riassuntiva di un delirio collettivo. Che però ha riempito le piazze, i bar, i ristoranti. Ecco… ci vorrebbe un’elezione al mese. Così le piazze tornerebbero piene e tutti tornerebbero a parlarsi…

2 Condivisioni