E anche in Ciociaria scocca l’ora dei fratelli coltelli

I riflessi inevitabili della situazione nazionale. In Forza Italia sarà “guerra” tra Gianluca Quadrini da una parte e Mario Abbruzzese e Pasquale Ciacciarelli dall’altra. Nel Pd inevitabile resa dei conti tra Francesco De Angelis e Antonio Pompeo. Mentre nella Lega tutti si chiedono cosa farà adesso Nicola Ottaviani.

2 Condivisioni

Crisi di governo, nessuno può fidarsi di nessuno

Se la teoria dei due forni ha letteralmente fatto infuriare il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, all’interno dei singoli partiti ci sono posizioni diverse e in alcuni casi opposte. A cominciare da Cinque Stelle e Pd. Nella Lega prime crepe per la leadership di Salvini.

2 Condivisioni