Franco Ducato

I sindacati ad Anagni demoliscono la fabbrica del Novecento

La decisione presa venerdì da Cgil – Cisl – Uil di schierarsi in difesa del sistema industriale di Anagni manda all’aria uno schema di fabbrica del Novecento. E rilancia il ruolo dei sindacati. Che non vogliono altri interlocutori in mezzo. Soprattutto se hanno “atteggiamenti pretestuosi ed inutili, entrando nel merito di progetti complessi di cui non hanno alcuna conoscenza e competenza”

La sfida di Natalia ed il coraggio delle scelte

Il sindaco di Anagni affronta a viso aperto gli attacchi contro l’impianto per ricavare il bio metano dagli alimentari avanzati nelle cucine. Rivendica la sua scelta. Ma mette in chiaro: il progetto risale a quando non c’ero, lo ha approvato l’altra parte politica

In piazza il Si di Anagni ad un futuro green

Anagni non è scesa in piazza contro l’impianto green che estrarrà il metano verde dagli avanzi di cucina. Non è la sconfitta dell’opposizione. E non è la vittoria di Natalia. È il segnale di una città che crede in un futuro costruito sul Green

Le balle sui veleni nella Valle del Sacco

Nessuno ha detto una sola parola sulla grave rivelazione fatta in Consiglio Comunale dal sindaco di Anagni. Si finge di non avere sentito. L’aspetto politico dei lavori. Il fianco scoperto. la via d’uscita

La svolta sul metano bio passa da Anagni

Il Consiglio Comunale convocato per fare chiarezza sull’impianto per estrarre bio metano green dagli avanzi di cucina prodotti in Ciociaria. Tutti i dubbi. Per una volta c’è chi ci mette la faccia. Anzi, più di uno

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright