BioSacco Valley

Uno storico Sacco di semi: la Green Valley germoglia

A Roccasecca parte la piantumazione di canapa industriale: per la bonifica e la produzione di prodotti green. A Ceccano la “cugina” BioSaccoValley diventerà un Faro per il bando ministeriale per l’economia circolare. A San Giovanni Incarico ci sono già ettari ed ettari a disposizione per la coltivazione della cannabis sativa. La domanda, a questo punto, è: gli altri Comuni?

Il team dell’Alfiere, Gaia e le tre vite della canapa

La Green Valley? È solo l’inizio. Perché per la bonifica si può usare la canapa industriale. Che poi viene trasformata in mascherine naturali anti Covid. E, per non buttare via niente, diventano cemento per la bioedilizia. Con questo progetto Engine4You, guidata dall’Alfiere della Repubblica Francesco Maura, ha stravinto il contest in Bioeconomia della regionale Startupper School Academy

È bello camminare in una Valle Verde: avanti il prossimo

Venerdì videoconferenza sulla Green Valley con il sottosegretario alla Transizione Ecologica. Individuate le aree per la sperimentazione Da Roccasecca a Ceccano, da S. Giovanni ad Anagni. Interessate pure Cassino e Pontecorvo. Verso una coop e tante agevolazioni.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright