Lega

Le tre vite della Mandarelli: Socialista, con Renata, di nuovo con Memmo

Già assessora nella Giunta Marrazzo e consigliera regionale con la Polverini, oggi è la più votata nel Campo costruito attorno al Pd. «Schietroma e Ottaviani mi volevano fare fuori, ma non ci sono mai riusciti». Eletta con la lista civica dell’ex sindaco Marzi, con cui cominciò vent’anni fa. «L’ho fatto solo per lui, che mi tratta da sempre come un politico e non come donna o quota rosa». I retroscena della cacciata dalla Regione

Danilo Magliocchetti, l’Assessore ai (buoni) Rapporti

Il nuovo sindaco di Frosinone, Riccardo Mastrangeli, gli ha affidato anche la delega ai Rapporti con la Regione Lazio. Nello specifico curerà processi comunicativi tra gli uffici del Comune e della Pisana. Il già capogruppo consiliare della Lega è diventato Assessore. Anzi Facilitatore. E ha conquistato anche il Centro Storico e le Università

Al Matusa i cinque Referendum sulla Giustizia: questi sconosciuti

Nel Parco centrale di Frosinone l’incontro-confronto organizzato da Nicola Ottaviani, sindaco uscente e coordinatore provinciale della Lega. Ma non c’era solo il Gotha della Lega: pure Azione con l’avvocato Sardellitti. E, soprattutto, i vertici di Sezione e Camera Penale frusinate e Ordine degli Avvocati di Cassino. Per dire “Le ragioni del Sì, del No e dell’Astensione”

Salvini a Frosinone: “Qui vedo due sindaci, vinciamo al primo turno”

Il leader della Lega celebra il primo cittadino uscente Ottaviani, coordinatore provinciale del Carroccio, e l’erede designato Mastrangeli, già assessore alle finanze per due mandati. Dal Modello Frosinone alla Ciociarità passando per Nuovi Orizzonti. «Non è la Ciociaria a essere la Brianza del sud, ma è la Brianza a essere la Ciociaria nel nord», dice Nicola all’amico Matteo

La Cultura di Ceccano: dal Diavolo all’Acquasanta

Nel Consiglio comunale di domani, in cui si insedierà l’assessore della Lega Angelo Macciomei, il suo posto finirà al più giovane consigliere dell’odierna assise: Alessio Patriarca, 25 anni non ancora compiuti, che erediterà la delega dal suo mentore: il defenestrato Stefano Gizzi, eletto per la prima volta alla sua stessa età

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright