sviluppo economico

Lavoro e sviluppo, Coppotelli: “Siamo al bivio. Niente errori”

L’analisi a 360 gradi del segretario generale della Cisl Lazio. Dalla difesa delle categorie più fragili alle possibilità di crescita economica ed ecologica passando per il tema sicurezza: “Siamo in una fase di transizione. Ci vuole una grande visione generale per superare le sfide che ci attendono”

Startup innovative: c’è chi al Covid non si piega

Giovani, ad alto contenuto tecnologico e con potenzialità di crescita. Sono oltre 12mila in Italia, più di 1.400 nel Lazio. Hanno saputo cambiare pelle e reggere all’urto della pandemia. Per il ministero dello sviluppo economico rappresentano uno dei punti chiave della politica industriale italiana

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright