Alessandro Foglietta

Collalti: “Mi tradirono doppiogiochisti ed opportunisti”

I sassolini nelle scarpe dell’avvocato Collalti. Che quattro anni fa affrontò Antonio Pompeo nella corsa per diventare sindaco di Ferentino. “In tre sparirono al momento di presentare le loro liste”. Però “La rifarei ma guardandomi le spalle da doppiogiochisti ed opportunisti”

La via Dell’Olio per scegliere il sindaco

Uomo di destra che si trova bene con il governo di sinistra: Nicola Dell’Olio fu tra i protagonisti della caduta del sindaco di Centrodestra a Ferentino. Ora è tra i fedelissimi del sindaco Pd. E per il futuro indica una rotta: quella dell’alleanza varata a novembre tra 5 civiche

La politica dello struzzo del centrodestra ciociaro

Forza Italia fa finta di nulla per non affrontare la sconfitta storica delle provinciali. La Lega glissa sulle fortissime divisioni interne, Fratelli d’Italia alle prese con la ribellione del gruppo del capoluogo. Risultato finale: guai a confrontarsi, all’interno come nella coalizione. Ma così si continuerà a perdere.

Fratelli d’Italia vuole ridimensionare la Lega: ecco come

Massimo Ruspandini sta costruendo una lista fortissima per le provinciali, con l’obiettivo di fare il pieno di voti ponderati e mettere all’angolo il Carroccio. Il senatore non ha dimenticato la sgarbo di Sora e adesso vuole rendere pan per focaccia.

Vincere alla Provincia per puntare al Parlamento e alla Regione

Perché il voto ponderato degli amministratori locali può rappresentare il lasciapassare per una candidatura a Palazzo Madama o a Montecitorio. I leader locali devono dimostrare a quelli romani di avere molti amministratori dalla loro parte. E faranno di tutto

Fischi e fiaschi della settimana XL 2021

Terzo tempo. I fatti centrali ed i protagonisti della settimana. Per capire meglio cosa è accaduto e cosa ci attende nelle prossime ore

Meglio i giochi trasversali, il centrosinistra può attendere

Nel capoluogo si lavora per riunire la coalizione, ma non è il Pd a prendere l’iniziativa. In realtà a mandare in soffitta la coalizione sono state le intese trasversali: per esempio all’Asi e alla Provincia. Ma anche nel passato più o meno prossimo o remoto. E adesso è complicato rimettere insieme i cocci.

Comunali, campagna elettorale con il freno a mano

L’eccesiva cautela dei big, i Partiti che si nascondono o si sganciano, perfino a Sora e ad Alatri. Le comunali del 23 e 4 ottobre saranno molto importanti per gli equilibri futuri. Ma probabilmente la paura di perdere prevale sulla voglia di sbilanciarsi. In questo modo però il territorio conta sempre di meno.