Andrea Riccardi

Mafie nel Lazio, il piano della Regione per cancellarle

Da una villa sequestrata ai Casamonica Nicola Zingaretti illustra il V report sulle mafie nella regione. Con Roma che fa ormai fenomeno a sé. E con Ciociaria e Pontino che restano sorvegliati speciali. Tutto questo con l’esca della green economy che alletta i clan

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright