Corrado Trento

Senza “scaricare a terra” resta tutto campato in aria

L’incapacità di un territorio di ‘scaricare a terra’. Cioè realizzare cose, cambiare contesto. Invece restiamo provinciali, incapaci di fare squadra. E per questo sempre più isolati. Ora ci sono tre grandi occasioni: la nuova camera di Commercio, il Consorzio Industriale Regionale, i fondi del Pnnr. ma occorre cambiare testa

Stirpe

Sul ponte sventola bandiera bianca

Se anche i concorsi pubblici sono truccati si colpisce quell’ascensore sociale che per Costituzione garantisce tutti in base al merito. E di più le famiglie che fanno sacrifici per far studiare i figli

L’insostenibile leggerezza delle classi dirigenti

Il silenzio non può essere una strategia quando ci sono problemi seri. Quando il sistema industriale ha bisogno di una prospettiva per sopravvivere ma nessuno la traccia. Quando la pandemia cancella migliaia di vite ma i sindaci sono buoni solo a contestare se il Comune vicino ha avuto un hub. E non pensa invece a fare squadra

Sulla moglie di Cesare nemmeno il sospetto

Il caso ‘Concorsopoli’ in Regione Lazio. La differenza tra legittimità ed opportunità. Buschini lasciato solo. Nonostante abbia voluto sacrificarsi per tenere ogni sospetto lontano dalla Regione

Sanità stravolta dal virus. E politica in lockdown

In provincia di Frosinone le terapie intensive sono piene. Gli accessi ai Pronto Soccorso continuano a moltiplicarsi. Eppure i contagi non scendono. Nonostante una zona rossa che non viene percepita come una barriera ma come una punizione. L’unica salvezza verrà dai vaccini. Sul territorio stanno funzionando