Mario Abbruzzese

“Ecco chi fece cadere D’Alessandro ed ha ucciso il centrodestra”

I giochi su tre tavoli. Perché all’ultimo momento abbandonò De Angelis ed appoggiò Scalia facendo diventare Pompeo presidente della Provincia. Tutta la verità di Abbruzzese. Quella notte in cui nacque Ncd: “Pregai Alfredo di non andare”. La caduta del centrodestra a Cassino: “Ero un bersaglio, volevano colpire me, hanno ucciso una generazione politica”

La Provincia e la matematica sbagliata

Fiorito torna a parlare per la prima volta di politica locale. Analisi delle prossime elezioni Provinciali. Con una lucidità spiazzante. Chi rischia. E perché. Cosa stanno facendo. Da Abbruzzese a Quadrini, da FdI al centrosinistra. Questione di matematica. E molti non si rassegnano

Quelli della Prima Repubblica…

Il ritorno in grande stile di Angelo D’Ovidio (Udc). La manovre felpate e micidiali di Mario Abbruzzese (Coraggio Italia). La forza elettorale di Antonello Iannarilli e le pennellate di Alfredo Pallone, entrambi in Fratelli d’Italia. Ma anche il peso politico di uno che non è mai andato via: Francesco De Angelis. I “mostri sacri” dicono la loro e sono sempre più… ingombranti.

Quella classe dirigente di Forza Italia che gli alleati non hanno

La presa di posizione di Silvio Berlusconi fa capire come anche in Ciociaria sono molti gli esponenti di spicco di Lega e Fratelli d’Italia che provengono dalle file “azzurre”. Ma non solo: i risultati del 4 marzo 2018 dicono che Forza Italia è stata protagonista. Poi però Tajani ha tolto il piede dall’acceleratore. E adesso? L’ipotesi congresso e la candidatura a sindaco di Frosinone. Poi si vedrà.

«Mario? Ha sfiduciato tre sindaci di centrodestra»

Il rancore personale di Franco Evangelista. Che ricorda i 3 sindaci di centrodestra sfduciati a Cassino. Ma FdI non può pagare il prezzo preteso per l’adesione del Consigliere. Che resta tesserato ma indipendente. Intanto l’altra sera a cena Leone…

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright