D’Arpino

I conti a posto, i bei progetti e i soldi che non ci sono (di L. D’Arpino)

La Corte dei Conti certifica che Frosinone è l’ottavo migliore Comune in Italia per equilibrio dei conti nella fase di rientri dal debito avviata nel 2013. Ma se siamo sempre in bilico da dove verranno i soldi per realizzare i progetti di cui si parla tutti i giorni. Come l’acquisto del palazzo ex Bankitalia o l’ammodernamento dei Piloni?

2 Condivisioni

Parco commerciale, parole magiche e dubbi reali (di L. D’Arpino)

La potenza delle parole. Quelle usate in settimana. E così il mega centro commerciale diventa un ‘parco’ commerciale. capace di garantire altre parole irresistibili: ‘economia’, ‘occupazione’. Ma i commercianti non ci credono. E temono la fine per loro. Altre parole: i bus non vengono ‘tagliati’ ma ‘razionalizzati’. E gli autisti non vengono ‘licenziati’ ma ‘riconvertiti’

2 Condivisioni

Grande capoluogo? Ok, ma intanto dateci una città nomale (di L. D’Arpino)

Frosinone compie il primo passo verso l’adesione alla grande città intercomunale federata. Una città da 153mila abitanti. Non vorremmo però che, abbagliati da questo obiettivo prestigioso, i nostri amministratori comunali dimenticassero le piccole cose che rendono vivibile la quotidianità di una città di provincia.

2 Condivisioni