Laura Borraccio

E il Consiglio finisce a carte bollate

Ai ferri corti il sindaco ed il consigliere d’opposizione Evangelista. Che accusa l’amministrazione di avere spinto il Segretario provinciale di Italia Viva alle dimissioni da Consigliere. Salera annuncia querela

«Sono Laura, chiamatemi civica»

L’ingresso di Laura Borraccio in Consiglio Comunale. Nessun appoggio al centrodestra. La Lega? Un mistero: ‘Mai presa la tessera’ ma risulta nell’organigramma. ‘Me lo chiesero ma non aderii’

Stavolta nessun ripensamento: Fontana protocolla le dimissioni dal Consiglio

L’ufficialità in mattinata quando l’imprenditore si è presentato in Comune per ratificare il suo addio all’assise comunale. Cambia la geografia dell’opposizione, al suo posto entra Laura Borraccio. La maggioranza si prepara ad accogliere il Governatore Zingaretti in occasione dell’inaugurazione del Palazzo della Cultura

Il regalo di Fontana al sindaco: si dimette nel giorno del suo compleanno

Le dimissioni di Salvatore Fontana. Annunciate alla stampa alle 13.30 come definitive: non come quelle inviate a marzo via Pec e poi non confermate. Potrebbe essere un addio alla politica. Compresa la carica di Coordinatore provionciale di Italia Viva. “Clima di odio” e “attacchi alla credibilità”. Ma al Protocollo non ce n’è traccia

La goccia che ha fatto traboccare… Fontana

Cosa c’è dietro le dimissioni di Salvatore Fontana da consigliere comunale di Cassino. La goccia che ha fatto traboccare il vaso. Il ruolo di Borraccio: non riporterà la Lega in Aula nonostante sia il vice coordinatore cittadino

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright