Tangentopoli

Quando Forlani mollò il governo per colpa sua e del “ciociaro” Licio Gelli

Il 1981 vide la caduta di Arnaldo Forlani, travolto dallo scandalo della massoneria deviata P2, presieduta da Licio Gelli. Che all’epoca ancora risiedeva a Frosinone. La loggia puntava a instaurare uno Stato autoritario e controllare vari settori. Ma a ben guardare, molte delle cose previste nel suo Piano di Rinascita Nazionale sono state poi realizzate

Il primo congresso Psi dell’era Craxi, che arrivò a Cassino per fare il pluralista

In questi stessi giorni ma nel 1981. Il Congresso del Psi che completò la svolta del Midas. C’erano nomi storici del territorio: come Angelo Ruggiero, Pietro Ranaldi, Osvaldo Tiribelli. Stava ancora al Giovanile Psi Alfredo Pallone. L’importanza di quel Congresso. Cosa accadde dopo. Il Comizio di Cassino

Rotolando verso sud: Salvini “arruola” l’Udc e spedisce Durigon in Sicilia

La messe di voti europei si preannuncia scarsa e serve una “sponda”: con un gruppo autonomo per candidati misti. E decisamente strani

Addio compagni carissimi: quando morì il Pci

La Bolognina e poi il grande salto incontro alla Storia: 33 anni fa il sogno del comunismo “all’italiana” si arrese all’evidenza dei fatti

La politica è carità

Per le esigenze quotidiane esiste la Caritas. ma per eliminare i bisogni che portano la gente a bussare alla Caritas dovrebbe esistere la politica. Per questo Paolo VI disse che “La politica è la forma più alta di carità”