pirozzi

Qualcuno cancellò il vertice Pirozzi – Berlusconi e fece perdere il Lazio al Centrodestra

L’ex sindaco di Amatrice rivela al quotidiano La Verità la storia dell’appuntamento saltato all’ultimo momento con Silvio Berlusconi. “Se me lo avesse chiesto lui mi sarei ritirato, ero pronto a farlo”. Invece se ne fece nulla. Ed il suo 4,9% è stato decisivo per far vincere Zingaretti. E perdere Parisi

Pirozzi: «Me ne vado, non è abbandono ma rinascita»

Sergio Pirozzi, sindaco del piccolo paese cancellato dal sisma del 24 agosto 2018, oggi lascia il Comune al vice sindaco Filippo Palombini. Eletto in regione è diventato incompatibile. Una scelta dolorosa che ha spiegato ai concittadini in una struggente lettera.

Via all’iter di decadenza per Sergio Pirozzi

Il Consiglio Comunale di Amatrice ha dato il via all’iter per la decadenza di Sergio Pirozzi dalla carica di sindaco di Amatrice. Non è compatibile con quella di Consigliere regionale del Lazio. In due settimane la conclusione della procedura

L’idea delle dimissioni in massa? È stata di Sergio Pirozzi

È stato Sergio Pirozzi ad ideare e mettere in giro l’ipotesi di dimissioni in massa delle opposizioni per provocare la caduta dello Zingaretti bis pochi minuti dopo la proclamazione. No da M5S. Perplessità da Parisi. E Robilotta: “Serve solo a coprire patto Zingaretti – M5S”

Sergio Pirozzi, l’outsider che non ti aspetti

Ogni gara ha un Federer, un Varenne, una Juventus che hanno già trionfato prima del tempo, ma poi spunta Chang, spunta Soldatino, spunta il Verona direttamente da storie di lucida follia, di resistenza, di tenacia. Sergio Pirozzi è l’outsider che in Italia non ti aspetti

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright