Alfredo Pallone si dimette da coordinatore regionale di Ncd

    L’ex deputato europeo Alfredo Pallone ha annunciato le sue dimissioni dalla carica di coordinatore regionale del Nuovo Centrodestra, la formazione politica creata da Angelino Alfano. Pallone lo ha rivelato durante la puntata di ieri sera della trasmissione A Porte Aperte su Teleuniverso.

    Alla base delle dimissioni non c’è una divergenza di linea politica: “mi sto dimettendo – ha spiegato Pallone – vado a fare altro”. Un incarico di Governo? “Vado a fare altro, assumero un incarico nelle prossime settimane”.

    Le indiscrezioni sostengono che Pallone sia nel gruppo di coloro che sono ‘molto perplessi’ sulle strategie adottate da Alfano; nei giorni scorsi avrebbe avuto un incontro ravvicinato con Mario Mauro, del quale era vice portaparola della delegazione italiana nel Partito Popolare Europeo ai temi di Bruxelles e Strasburgo. Con lui avrebbero parlato del futuro del centrodestra italiano. Pallone farebbe parte del gruppo dei pontieri che stanno lavorando con discrezione ad un progetto per la creazione di un grande raggruppamento di Centro nel quale convergano Forza Italia, Ncd, Udc, Fratelli d’Italia.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright