Il vescovo Antonazzo prossimo arcivescovo di Manfredonia – San Giovanni Rotondo

Foto: copyright Michele Di Lonardo

Indiscrezione dagli ambienti della Nunziatura in Italia: Gerardo Antonazzo potrebbe essere il prossimo vescovo di Manfredonia - San Giovanni Rotondo. La conferma potrebbe arrivare già prima della fine del mese.

Il vescovo di Sora – Cassino – Aquino – Pontecorvo Gerardo Antonazzo potrebbe essere il prossimo arcivescovo della diocesi di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo.

L’indiscrezione circola con insistenza sempre maggiore negli ambienti della Nunziatura Apostolica in Italia. E trova conferme parziali anche in Puglia.

 

Monsignor Antonazzo andrebbe ad occupare la sede rimasta vacante da circa due mesi con la morte di monsignor Michele Castoro, spentosi lo scorso 5 maggio dopo una lunga malattia.

L’annuncio del successore viene dato per imminente. La convocazione del clero e dei fedeli nella cattedrale di Manfredonia per procedere con la lettura della decisione papale, potrebbe arrivare già la prossima settimana. Al massimo entro la fine del mese di luglio per dare la possibilità al nuovo arcivescovo di essere presente a San Giovanni Rotondo nei giorni dell’importante festa di Padre Pio, nel cinquantesimo anniversario della sua morte.

Gerardo Antonazzo sarebbe stato preferito a monsignor Luigi Renna, attuale Amministratore Apostolico dell’Arcidiocesi e vescovo a Cerignola.

 

L’arcidiocesi di Manfedonia contava 151.209 battezzati registrati al censimento del 2016. Ha un’estensione di 1.665 km quadrati e comprende 51 parrocchie, raggruppate in 5 vicarie. La sede del vescovo è a Manfredonia, dove si trovano la cattedrale di San Lorenzo Maiorano e l’ex cattedrale di Santa Maria Maggiore di Siponto. Le altre sedi sono a Vieste dove sorge la concattedrale di Santa Maria Assunta. A Monte Sant’Angelo si trova la basilica minore e santuario di San Michele Arcangelo. Altri importanti santuari dell’arcidiocesi sono quelli di Santa Maria delle Grazie e soprattutto quello di Padre Pio a San Giovanni Rotondo, dove il santo risedette fino alla sua morte nel 1968.

 

.
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright