Opinioni

Le opinioni ed i commenti, i corsivi, i punti di vista, meglio se di matrice contrapposta. Per contaminarci con le idee che non sono le nostre

Lo strappo di Orban che imbarazza Antonio Pompeo

Quanto avvenuto in Ungheria, la restaurazione di una dittatura, ci riguarda da vicino. Perché tra gli interlocutori di Orban ci sono Salvini e Meloni. In provincia Maura ne difende le scelte. Rendendosi incompatibile con la carica di presidente del consiglio provinciale

2 Condivisioni

La bussola sconvolta dal Covid-19 (di A. Porcu)

Il nuovo coronavirus sta cambiando in maniera profondo il modo di vedere le cose. Ci avevano detto che la natura era al collasso: in poco i delfini nuotano nel mar di Trieste. Che la nostra industria non sa adattarsi: Ramazzotti imbottiglia disinfettante. Gli ‘spacciatori e sfruttatori’ in realtà si rivelano i più sinceri amici. “Siamo tutti sulla stessa barca”, ci ha ricordato il Papa. Se non cambiamo la bussola sarà stato tutto inutile

2 Condivisioni

L’alternativa al bazooka: lasciateci fare gli italiani

I Paesi dell’Europa del Nord non intendono imbracciare il bazooka invocato da Mario Draghi. Perché Giuseppe Conte ha detto ‘se è così, facciamo da soli’ di fronte alle loro proposte. la via alternativa a quella del bazooka. Lasciarci fare gli italiani, in un’economia come nel dopoguerra. Perché ora c’è bisogno di fare. E farlo in fretta.

2 Condivisioni

Il nuovo bazooka consigliato da Mario Draghi (di A. Porcu)

L’intervento di Mario Draghi. Cosa ha voluto dire. E perché è importante comprenderlo. Cosa c’è in gioco. Come potrebbero cambiare le nostre vite. E perché è fondamentale la riunione di oggi in cui decidere le misure con cui fronteggiare l’emergenza legata al Covid-19

2 Condivisioni

Non è più tempo per paraculi

Cosa vuol dire la manovra annunciata oggi da Giuseppe Conte. E perché è un’occasione. Un segnale per l’Europa. Che ancora una volta dovrà prendere esempio. A condizione che ancora una volta emerga la parte migliore dell’Italia

2 Condivisioni

I soliti vigliacchi

Le ordinanze consigliano di evitare i luoghi affollati e limitare le uscite. Invece cerchiamo trucchi e pretesti per andare in giro. Infischiandocene del virus. E poi i soliti vigliacchi: che invece di fare il loro dovere oggi si sono dati ammalati

2 Condivisioni

“Dovete restare a casa” cosa non vi è chiaro?

Siamo passati dall’eccesso di allarmismo all’eccesso di superficialità. Ed il virus si diffonde. Al punto che il prefetto rimprovera le famiglie: abbiamo chiuso le scuole ma mandate i ragazzi in discoteca. Il rinvio degli interventi negli ospedali ciociari per tenere liberi i respiratori. La riunione del Consiglio dei Ministri. Verso misure eccezionali

2 Condivisioni

Non solo Coronavirus. Il cigno nero dell’economia (di C. Trento)

L’atteggiamento della classe dirigente politica non ha aiutato: prima ha sottovalutato il Coronavirus e poi lo ha drammatizzato. Le conseguenze per il territorio possono essere enormi. Come hanno detto Stirpe, D’Amico e Federlazio. Il caso del palazzo ex Bankitalia mette a nudo una realtà: a Frosinone su nulla ci si riesce ad unire

2 Condivisioni