E’ la stampa, bellezza (i titoli di lunedì 22 V 2017)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

E guerra sia
Frosinone verso il voto. Il sondaggio Euromedia Research in esclusiva per Ciociaria Oggi accende gli animi. Cristofari non lo ritiene attendibile e rende nota la rilevazione effettuata dalla Pro Media: si andrà al ballottaggio

SINTESI
La guerra dei numeri infiamma la campagna elettorale. Il sondaggio commissionato da Ciociaria Oggi a Euromedia ha provocato la reazione del candidato sindaco del centrosinistra. Fabrizio Cristofari, nel corso di una conferenza stampa, ha reso note le percentuali dello studio della Pro Media, che non garantirebbe la vittoria al primo turno a Ottaviani. Il sindaco ha replicato, affermando che le rilevazioni di questi giorni non fanno altro che premiare il lavoro svolto.

 

De Lipsis cade nel Mare Monstrum

Cassino L’inchiesta in cui è finito il governatore della Sicilia Crocetta ha coinvolto anche il commissario del “Valle del Liri”. Il nome dell’ex giudice amministrativo è legato a un’intercettazione telefonica: sotto la lente presunte pressioni per un ricorso

 

Rifiuti, presto un nuovo impianto/

Cassino. Spunta l’ombra di un’azienda pronta a smaltire, senza inceneritore, scarti sanitari in via Cerro Antico. Vertice straordinario e riservatissimo ieri sera in Comune per capire lo stato delle cose. Protestano i residenti. L’Amministrazione: «Stiamo vedendo tutto quello che si può fare»

 

I Democrat alzano i toni

Frosinone. Ieri la presentazione della lista. Cristofari: «Per rilanciare Frosinone è necessario cambiare il sindaco». L’attacco: «Vinceremo sui fatti, battendo perfino la “disinformatia ”: i cittadini sanno come stanno le cose»

 

Nuovo direttivo della Pro loco. Nomine congelate

Anagni.

 

Frosinone proiettato verso la semifinale degli spareggi play off

Oggi i giallazzurri conosceranno il nome dell’avversario. Dopo il riposo di sabato, da ieri i canarini al lavoro in vista dell’attesa sfida in programma venerdì sera a Cittadella o a Carpi

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Dario Facci)

De Lipsis indagato a Palermo
Il Commissario dei Consorzi di bonifica nell’inchiesta sugli aliscafi. L’interessato assicura: “Martedì sarò sentito in Procura e chiarirò la mia estraneità”

SINOSSI
l nome di Raffaele De Lipsis, attuale commissario straordinario dei consorzi di bonifica di Cassino, Sora e Anagni, spunta negli atti dell’inchiesta condotta dalla procura di Palermo sull’affidamento dei servizi di aliscafo tra la Sicilia e le isole minori, che ha visto arrestati l’armatore Ettore Morace, e il candidato sindaco di Trapani Girolamo Fazio, oltre all’iscrizione nel registro degli indagati del sottosegretario Simona Vicari e del governatore della Sicilia Rosario Crocetta.

 

Un truffatore… sfortunato

Isola del Liri. Arrestato 35enne di Fontana Liri, mentre tenta l’imbroglio spunta un carabiniere

 

Il Pd in campo. Presentata ieri la lista

Elezioni comunali di Frosinone. Conferenza stampa di Brighindi con Cristofari, Venturi e Pompeo. Cristofari: “I sondaggi non ci condizionano. Andremo al ballottaggio e vinceremo la partita”. Brighindi: “Scendiamo in campo con una lista molto forte. Forse la più forte di tutte”

 

Assunzione in Comune, il Tar ha respinto la richiesta di sospensiva

Sora. Legittimo il decreto di nomina firmato dal sindaco Roberto De Donatis

 

Operaio si ferisce sul lavoro. Elitrasportato a Latina

Piedimonte San Germano. La vittima è un 55enne scivolato in un macchinario che stava pulendo

 

Cittadella sfida il Carpi mentre a Frosinone è già caccia al biglietto. Stasera si affrontano al Tombolato veneti e romagnoli

Basket B. Non riesce l’impresa al quintetto del coach Vettese. La BPC Cassino battuta di stretta misura dal tenace Cuore Napoli. Volley Superlega. Ieri mattina presentato il nuovo coach bianconero. Argos Volley, comincia l’era Barbiero. Il benvenuto di Giannetti

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Opere e veleni, corsa agli indecisi
Cristofari attacca Ottaviani e rivela: «Volevano inaugurare il nuovo stadio il giorno prima delle elezioni». Il sindaco: «Invito gli sfidanti a usare le strutture realizzate»

SINTESI
S’infiamma la campagna elettorale per le Comunali di Frosinone, in programma l’11 giugno. Fabrizio Cristofari, durante un incontro organizzato per presentare una sua iniziativa sui giochi della villa comunale (oggi in totale abbandono) e in cui non ha lesionato critiche allo schieramento dell’uscente Ottaviani, ha rivelato: «Volevano inaugurare il nuovo stadio il giorno prima delle elezioni: il 10 giugno». Le replica del sindaco non si è fatta attendere: «Le opere pubbliche sono aperte a tutti i candidati per la propaganda».

 

Scandalo in Sicilia, spunta il nome di De Lipsis

Spunta il nome di Raffaele De Lipsis, l’ex magistrato nominato commissario dei Consorzi di Bonifica della provincia di Frosinone, nell’inchiesta sul ras dei trasporti marittimi siciliani Ettore Morace

 

Telecamera rotta, indagini in tilt

Sorveglianza a Frosinone. Alessandra Petrone, dottoressa di Frosinone, è l’ultima vittima delle telecamere che «non vedono» nel capoluogo

 

Movida e disordini nel centro storico, al via nuove indagini

Il Gip accoglie la richiesta di opposizione all’archiviazione dell’esposto di un residente: le denunce ignorate dal sindaco

 

Bomber Dionisi nella top 11 dei cadetti

La grande stagione di Dionisi (ha realizzato 17 gol) è stata premiata: l’attaccante (nella foto) è stato inserito nel dream team del torneo cadetto per la stagione 2016-2017. Canarini concentrati sui playoff.

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Bimbo si ustiona con il latte bollente
Incidente domestico ieri mattina in una abitazione di via Flacco. Il piccolo stava per prendere la pappa poi il dramma. Il piccino di origine nigeriana ha un anno, trasportato in elicottero a Roma. Ha ustioni sul 20% del corpo

SINOSSI
Grave incidente domestico ieri mattina a Latina. Un bambino di un anno si è ustionato con il latte bollente. E’ successo in via Flacco, a poca distanza da piazzale Carturan, nel capoluogo pontino. Il piccino, figlio di una coppia di stranieri e che è nato nel 2016, è stato trasportato con un elicottero del 118 a Roma in condizioni molto critiche secondo quanto si è appreso, a seguito di un terribile incidente domestico mentre i genitori stavano preparando la pappa. In base al bollettino medico il piccolo ha riportato delle ustioni di terzo grado sul 20% del corpo e il suo quadro clinico è ritenuto molto serio, a quanto pare fortunatamente non è in pericolo di vita.

 

Elezioni, al via i confronti

Iniziano gli appuntamenti organizzati da Latina Oggi con i candidati sindaco. Si parte alle 18 con San Felice Circeo. Poi gli incontri a Sezze, Sabaudia e Ardea

 

Cade sul picco di Circe, ore di paura

San Felice Circeo. L’episodio ieri pomeriggio sul promontorio. Mobilitati i mezzi aerei, poi il ricovero in ospedale. Una donna di Pomezia resta ferita durante un’escursione, tutto il gruppo rimane intrappolato. La corsa dei soccorsi

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

Passaporti trafugati. L’affare è miliardario
Tre inchieste A Roma indagini delicatissime fino al Poligrafico. Paura terrorismo e criminalità. Boom di marche da bollo false

 

Il flop di «Poseidone»

Crolla la nota inchiesta di De Magistris: tutti assolti. E anche «Poseidone» si rivelò un micidiale flop giudiziario. Dopo la prescrizione per Antonio Saladino, ex presidente della Compagnia delle Opere della Calabria e imputato dell’inchiesta «Why Not?» (che ha prodotto quasi esclusivamente assoluzioni), anche l’altra gigantesca inchiesta dell’ex pm De Magistris si è conclusa con l’assoluzione di Chiaravalloti e altri imputati. Si chiude così l’ultimo capitolo di una saga giudiziaria che terremotò la politica
italiana

 

La triste parabola di Bossi: «Vattene via dalla Lega»

L’addio del popolo del Carroccio

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Elezioni più vicine
Svolta del Cavaliere. Berlusconi a Renzi: legge elettorale alla tedesca e voto il 24 settembre. Consip, Csm: fuga notizie colpa di pm o polizia giudiziaria

 

Twitter si scusi per l’Isis, non per Trump
La retromarcia del co fondatore: internet non funziona

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright