E’ la stampa, bellezza (i titoli di lunedì 8 V 2017)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Quarantamila senza assicurazione

In provincia di Frosinone il 14% dei veicoli non ha la copertura: è uno degli effetti della crisi economica. Nonostante le pesanti sanzioni e i continui controlli sulle strade il fenomeno si allarga con punte anche del 30%

SINOSSI
Il pericolo corre sulle strade della provincia. Sono oltre quarantamila i veicoli sprovvisti di copertura assicurativa che circolano in provincia. Nonostante i controlli delle forze dell’ordine siano sempre più sofisticati e consentano di individuare, anche a distanza, le auto senza assicurazione, la percentuali di veicoli senza Rc auto nel Frusinate ammonta al 14%. Nel capoluogo si sfiora il 16%, ma c’è chi fa peggio a partire da Cassino che è al 17,69% per finire a San Giorgio a Liri, la peggiore in assoluto con il 33,64%.

 

Alcol ai minori, bar denunciati

Blitz nei locali della movida: drink venduti anche a ragazzi con meno di sedici anni. Titolari nei guai. I carabinieri raccolgono la richiesta d’aiuto delle famiglie e fanno scattare l’offensiva. Ma non mancano le risse

 

Mosillo lancia ponti: «Basta veleni»

Cassino. Il Pd verso il congresso. Segnali di disgelo.

 

I big locali del Pd uniti da Renzi. Ma è tregua armata

Frosinone. La cronaca della Direzione Nazionale Pd.

 

Bruno Della Corte pestato a sangue

Cassino. Il presidente dell’associazione onlus “Il Sole Splende per Tutti” vittima di una violenta aggressione. A picchiarlo uno degli uomini che l’attivista aveva aiutato. Alla base dell’alterco il possesso di alcuni cani

 

Il campionato di B sta per regalare un finale da brividi

Tutti i verdetti rimandati agli ultimi 180’. saranno decisivi per un numero incredibile di squadre. Per salire in A senza fare conti il Frosinone dovrà vincere le ultime due gare. Basket. Play Off. BPC Cassino
si regala la semifinale

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Dario Facci)

Botte e incendio
Calci, pugni e una palma in fiamme: notte da dimenticare a Isola Liri. In piazza SS. Triade scoppia una violenta lite tra due giovani, al Casarino incenerito l’albero proprio sotto la casa del parroco

SINOSSI
Prima botte da orbi, poi il rogo. Notte infuocata nel centro storico di Isola Liri. In piazza SS. Triade calci e pugni tra due giovani, uno dei quali è rimasto a terra sanguinante. Poco dopo ignoti hanno incendiato una palma al Casarino. Sul posto Carabinieri, Vigili del Fuoco e Protezione Civile.

 

Nessuno tra i ciociari fa ingresso nella Direzione. C’è però Marco Sarracino

Assemblea Nazionale del Pd. Tanto rumore per nulla. Nei nuovi organismi dirigenti però si generano equilibri che potrebbero influire anche a livello locale, per esempio per le candidature

 

Non lo mantengono all’Università. Lui trascina i genitori in Tribunale

Cassino. Singolare caso giudiziario. Il giovane in passato aveva rifiutato alcuni lavori

 

Mattia Pica è stato ordinato sacerdote da Papa Francesco

Vico nel Lazio. La cerimonia nella basilica di San Pietro. Domenica 14 Maggio nella chiesa benedettina di Santa Maria celebrerà la prima messa

 

Via il deposito dei pullman della Cotral. Protestano i pendolari

Veroli. I pullman lascerebbero piazzale delle Filippine per essere trasferiti altrove. L’ipotesi circola da un po’ di tempo preoccupando i pendolari. Il consigliere Iannarilli scrive all’azienda: “Non deve accadere”

 

Il Frosinone è pronto. Tutto in 180 minuti

Per i canarini tutto è ancora possibile in vetta a due giornate dal termine. Il Frosinone è ancora
in corsa anche per il primo posto. Spal in frenata. Basket Serie B. BPC Cassino espugna
San Severo. Con un gran secondo tempo violato il parquet pugliese. Calcio a 5. Legio Sora
conquista la serie C2. Battuta la Vis Supino nella finale provinciale

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Alcol ai minori, giro di vite
Il titolare di un locale di Cassino denunciato e multato per mille euro dai carabinieri: ha servito ragazzi con meno di 16 anni. Il Questore: «Pugno duro contro chi viola la legge»

SINOSSI
Giro di vendita di bevande alcoliche ai minori. I carabinieri di Cassino hanno denunciato e multato per mille euro il titolare di un bar dove nello scorso weekend sono state venduti alcolici a ragazzi con meno di 16 anni. Sanzionati anche altri locali che non ha rispettato le direttive dell’ordinanza comunale sulla movida. Il problema dell’alcol servito ai minori è un problema diffuso in tutta la provincia. Il Questore Santarelli avverte: «Pugno duro contro chi viola la legge».

 

Aspiranti consiglieri: ecco le sfide interne agli schieramenti

Trina, Magliocchetti, Gagliardi e Tagliaferri puntano a fare il pieno di voti per puntare a ruoli di primo piano. Gli altri nomi.

 

Rogo nel centro storico, il parroco striglia il Comune

Data alle fiamme la palma che si trovava vicino all’abitazione di don Alfredo. Durante l’omelia il prete ha chiesto interventi per la sicurezza ed il decoro del quartiere.

 

«Sarà come una finale di Champions»

Una vittoria sul campo del Benevento potrebbe anche regalare la promozione in A con un turno di anticipo. I giallazzurri ne sono consapevoli e per questo Sammarco ha spronato i compagni di squadra

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Nube tossica, è allarme amianto

Pomezia I rifiuti continuano a bruciare. Pascolo e coltivazioni vietati nelle vicinanze: agricoltura in ginocchio. Scuole chiuse due giorni. Ora è ufficiale: la Asl conferma la presenza di sostanze pericolose sul tetto dei capannoni andati a fuoco in via Pontina Vecchia

SINOSSI
L’incendio all’interno del centro di stoccaggio dei rifiuti, in via Pontina Vecchia, a Pomezia, ancora non è stato domato. E con la nube di fumo che continua a innalzarsi è arrivata un’altra certezza: sui tetti dei capannoni distrutti dal rogo c’era l’amianto. A confermarlo il Dipartimento di prevenzione della Asl, con l’Osservatorio nazionale ambiente di Latina che ha annunciato: «Presenteremo una denuncia per disastro ambientale». Intanto, oggi e domani le scuole di Pomezia saranno chiuse; anche ad Ardea alcuni plessi non verranno aperti. Provvedimenti per il mondo agricolo: stop alle coltivazioni nel raggio di cinque chilometri dal rogo. Bloccato anche il pascolo degli animali

 

Rc auto, evasione di massa

Ben 47mila mezzi su 393mila in provincia sono sprovvisti di assicurazione. Il 14,77% delle vetture non ha una polizza: la mappa dell’illegalità comune per comune

 

L’erba del vicino è sempre più alta

Il commento del direttore Alessandro Panigutti * Il sindaco di Latina si assume la responsabilità dello scivolone sull’erba e si dice mortificato per la figuraccia che si ripercuote sull’immagine della sua amministrazione, e questo è apprezzabile. L’onestà di Coletta e dei suoi di Lbc non è mai stata in discussione; ma c’è un sacco di gente onesta che non ha mai pensato di candidarsi alla guida della città, perché si ritiene non adatta, non competente o non all’altezza per quella missione. Molta di questa gente onesta, come ci dicono i numeri, ha votato un anno fa per Latina bene comune, delegando a Coletta e ai suoi il compito di governare la città capoluogo. Se (…)

 

Incidente in motorino, bambina grave

Aprilia La piccola è arrivata al pronto soccorso della clinica, portata dal padre, con un trauma cranico. A soli 9 anni trasferita al Bambin Gesù in elicottero e ricoverata in prognosi riservata, indagano i Carabinieri

Il Fondi vince al «Purificato» e guadagna i playoff per la B/

Calcio, Lega Pro Storico traguardo per l’Unicusano: il Catanzaro va ko

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

Il Giocondo
In Francia Macron vince ed esulta per il 65% dei voti. Le Pen, sola contro tutti, prende 11 milioni di consensi

 

«Mani oscure sul rogo»
Parla il sindaco di Pomezia. La psicosi amianto dilaga a Roma. Per il sindaco di Pomezia, Fucci, l’incendio nel capannone di plastica potrebbe essere doloso e legato ad una serie di sabotaggi. E mentre i vigili del fuoco continuano a lavorare per spegnere le fiamme un’ordinanza comunale vieta di raccogliere
ortaggi nell’area.

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Di sola destra non si vince

Lezione francese. Macron presidente con il 65%. Esultano gli europeisti. La Le Pen delusa: «Ora rifondo il Fronte nazionale»

 

Renzi prende in «ostaggio» Gentiloni
Faida a sinistra. Torna segretario Pd e mette la Boschi a guardia del premier

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright