Discariche

La mina politica nascosta nell’Ambiente di Ceccano

La sottile manovra dell’ex sindaco Antonio Ciotoli. Elogia la Regione per la bonifica ma in realtà si prepara a colpire un bilancio che rischia di perdere le grandi occasioni del recovery. Il tema Ambiente è un nervo scoperto. A Ceccano come a Patrica. Ma si sta facendo molto rumore. In realtà chi ha il potere di agire non lo sta facendo

2 Condivisioni

Rifiuti: il gioco sporco di Roma sulla Ciociaria

La vera battaglia sui rifiuti. Che troppi sembrano avere dimenticato. Forse perché fa comodo. Roma da oltre 10 anni scarica su Frosinone la sua inefficienza sul ciclo dei rifiuti. Lo dicono i numeri del rapporto Ispra 2020. E rivelano molte altre cose

2 Condivisioni

Saf, si al metano bio con gli avanzi delle nostre cucine

Rivoluzione green della provincia di Frosinone. Smetteremo di spendere per portare fuori regione i nostri avanzi delle cucine. E ci faremo il metano bio. Saf verso una società con un privato. Al Pubblico il controllo su ogni passaggio, al privato la gestione. Possibile il taglio delle tariffe in pochi anni.

2 Condivisioni

La discarica di via Le Lame? Lasciatela stare dove sta

L’ecomostro di via Le Lame non è nato dal nulla. È il frutto di decisioni che i sindaci non ebbero il coraggio di prendere. Per anni finsero di non sapere. Facendo precipitare la provincia di Frosinone nel caos rifiuti. Ora si rischia di ripetere l’errore. Sempre per paura.

2 Condivisioni

Roccasecca crocifissa che risorge e diventa un simbolo

Roccasecca è la città crocefissa per anni sull’altare dello sviluppo. Capace di guardare ad una resurrezione green. Che grazie alle sue battaglie diventa il simbolo di una nuova etica. Come ha sottolineato il vescovo nelle ore scorse.

2 Condivisioni

La battaglia giusta sui rifiuti e quella sbagliata

La manifestazione dei sindaci del Cassinate davanti a Montecitorio. Solleva questioni giuste: la Legge piegata in Consiglio dei Ministri non è accettabile. Ma rischia di concentrare l’attenzione su un tema sbagliato. Ecco quale

2 Condivisioni

Green Valley, Enea dice si. Pronta ad entrare nel piano

Clamoroso balzo in avanti per il progetto con cui creare una Green Valley a Roccasecca. L’ente di Stato per le nuove energie Enea ha detto si. È pronto a partecipare con Cosilam ed Unicas. Il tema del Casello: costa tanto. Si pensa di coinvolgere la Regione. Per iniziare a ristorare Roccasecca.

2 Condivisioni