Maura

L’Anatra Zoppa in Provincia? È quella dell’opposizione

Finisce in frantumi l’opposizione in Consiglio Provinciale a Frosinone. La Lega assente sul Bilancio. I Fratelli d’Italia non votano la proposta di Forza Italia. Risate di Pompeo e Vacana. Il Segretario storpia il nome di Maura. Bilancio approvato senza problemi. E gli altri punti all’unanimità

Deleghe e commissioni, l’architettura bipartisan della Provincia di Pompeo

Schema perfettamente bilanciato, all’interno del quale però alcune situazioni emergono: la legittimazione finale di Luigi Vacana, la variabile Gianluca Quadrini, il ruolo di Daniele Maura. Ma soprattutto l’avanzata di Alessandra Sardellitti, unica ad avere una delega operativa e una presidenza di commissione

Il Partito Democratico e il coraggio delle scelte dolorose

Il post di Daniele Maura (Fratelli d’Italia) sul Lazio Pride ha innescato l’ennesima guerra di religione nel Partito. Ma il patto d’aula se lo è inventato Nicola Zingaretti alla Regione Lazio e perfino un “fuoriclasse” come Bruno Astorre è scivolato sul ruolo di Casapound. In realtà la domanda è semplice: recuperare l’identità o far prevalere le ragioni del governo a tutti i costi?

Per il Pd è l’ora di agire. Niente da spartire con chi si fa beffe del Pride (di Sara Battisti)

La presa di posizione del presidente del Consiglio Provinciale di Frosinone contro il Lazio Pride scatena la reazione di Sara Battisti. Il consigliere regionale Pd chiama alla mobilitazione il Segretario Provinciale del PD di Frosinone, Domenico Alfieri. E tutti i componenti della Direzione Provinciale

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright