Bergoglio

Zingaretti e Letta come Ratzinger e Bergoglio

Le analogie tra il passaggio di consegne in Vaticano la staffetta laica per guidare la “chiesa” del Partito Democratico. I due sono d’accordo e l’obiettivo è quello di ridimensionare le correnti del partito, non meno potenti della Curia romana. Roberta Pinotti verso la vicesegreteria.

L’unico statista è papa Bergoglio

L’omelia di Natale pronunciata da papa Bergoglio è il messaggio politico più forte e dirompente degli ultimi tempi. Una risposta all’egoismo dei Governi. E di troppa gente. Perché l’unico ad avere visto lontano è stato Francesco: l’unico vero statista di questo tempo

L’Italia a più 86% nell’export militare e la nuova vita della Tiburtina Valley

Il paradosso amaro di un’economia che fonda sui conflitti. E che oggi è più florida che mai specie nella regione di Leonardo-Anagni

Il gran ballo della successione

L’anno si apre all’insegna delle successioni difficili. Faticose come quella tra Benedetto XVI e Francesco. O tra la famiglia Reale d’Inghilterra. O tra Pompeo e Di Stefano. L’oroscopo dice che il 2023 sarà l’anno in cui verranno cacciati i mercanti dal Tempio

Il Papa non ha scelta: il vescovo Pompili a Verona

Manca solo l’annuncio ufficiale. Ma in Vaticano ed in Veneto danno per certa la scelta di Papa Francesco. La nomina di monsignor Domenico Pompili a Verona è strategica. Dopo la lettera ‘di rottura’ del suo predecessore che aveva preso posizione al ballottaggio. Pompili invece è un diplomatico. Ed ex calciatore, come l’attuale sindaco