I titoli dei giornali di martedì 10 luglio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 10 luglio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 10 luglio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Con l’auto in un dirupo. Muore
Cronaca. Carlo Nardone, geometra settantatreenne di San Giorgio a Liri, è precipitato nel vuoto. Inutili i soccorsi. Stava effettuando un sopralluogo nell’area sottostante il cimitero di S. Vittore in vista dell’inizio dei lavori di ampliamento

SINOSSI
Due comunità in lutto per il tragico incidente in cui ieri mattina ha perso la vita Carlo Nardone. L’uomo, settantatreenne di San Giorgio Liri, era impegnato in un sopralluogo nell’area sottostante il cimitero di San Vittore che presto subirà interventi di ampliamento, quando, forse a causa di una manovra sbagliata, è precipitato in un dirupo. Per il geometra non c’è stato niente da fare: il fuoristrada si è ribaltato più volte e l’uomo è stato sbalzato via dal tettuccio andando a sbattere rovinosamente contro il terreno.

Marocchinate, scusate il ritardo
La grande vergogna. Dopo 74 anni la procura militare apre un’indagine sugli stupri commessi nel 1944 dai soldati africani. Ipotesi d’accusa allo Stato francese per il via libera alle violenze con migliaia di donne, uomini e bambini abusati e uccisi

SINOSSI
Non è mai troppo tardi per invocare giustizia su uno dei crimini peggiori della seconda guerra mondiale: gli stupri di massa e le sevizie compiute dai soldati africani dell’esercito francese durante la ritirata dei tedeschi dalla linea Gustav,con migliaiadi donne e uomini violentati, uccisi e fatti oggetto di incredibili violenze, passate alla storia come “marocchinate”. A distanza di 74 anni da quei fatti orribili avvenuti sulle montagne fra le province di Frosinone e Latina, la Procura militare di Roma ha aperto un’inchiesta.

 

Schede segnate, indagato Ettore Urbano
Piedimonte Al medico ed ex candidato sindaco alle scorse amministrative contestata la violazione della legge elettorale. Si dichiara addolorato e rammaricato ed è pronto a «dimostrare l’estraneità ai fatti». In totale sei coinvolti

 

La chiesa Madre diventa concattedrale. Migliaia in processione
Cassino. L’annuncio arriva nell’importante ricorrenza del 9 luglio

 

Affidamenti diretti. Presentato un esposto
Frosinone. Stefano Pizzutelli chiede i bandi

 

IL Frosinone piomba su Ragusa
Calcio Serie A. In stand by la trattativa per Molinaro. Si prova per l’esterno del Sassuolo

 

*

 


(direttore Stefano Di Scanno)

Presunti brogli, c’è pure Urbano
Piedimonte San Germano. Il consigliere di minoranza è stato iscritto nel registro della Procura per il reato di violazione della legge elettorale. Si dice rammaricato ma sicuro di essere estraneo ai fatti ipotizzati

 

Schimperna sbatte la porta
Dopo la scorrettezza subita con la delibera sul trasferimento di personale, l’assessore al Bilancio lascia la giunta D’Alessandro. E taglia corto senza polemiche: «Ho impegni lavorativi di cui occuparmi»

 

Il Gup decide oggi se accettare o meno le tre richieste di giudizio
Inchiesta brogli a Cassino. Il Giudice per le Udienze Preliminari dovrà decidere se accettare o respingere la richiesta di rinvio a giudizio inoltrata dal sostituto Bulgarini Nomi, per l’ex assessore Igor Fonte e presidente e segretaria della sezione 30 di località Antridonati

 

Fissato il riesame per Casinelli, Rea e gli altri colpiti da arresto
Frosinone-Isola-Sora. Il pool difensivo ha pre- sentato l’istanza chiedendo la scarcerazione o, in alternativa, una misura meno afflittiva

 

Infortunio, geometra muore sul colpo mentre lascia il cantiere
San Vittore/ Cronaca. La salma di Carlo Nardone, 73enne di San Giorgio a Liri, è stata rilasciata per i
funerali. Lo choc dell’escavatorista che lo ha soccorso ed ha lanciato l’allarme dopo l’incidente al cimitero

 

Frosinone, Sportiello si presenta: «Onorato e felice di essere qui»
Spazio Sport. «Del Frosinone mi ha colpito molto il grande tifo: Le parole del direttore e del presidente Stirpe hanno dato la spinta decisiva al trasferimento»

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Parco Matusa, indaga la Procura

Acquisiti documenti in Comune. Inchiesta aperta dopo un esposto del consigliere Pizzutelli. Il sindaco: «E’ l’ennesimo tentativo di cercare di impedire la realizzazione dell’area verde»

SINOSSI
Il sostituto procuratore Adolfo Coletta ha aperto un’inchiesta sui lavori al Matusa che, da ex stadio, sta per diventare il nuovo parco urbano del capoluogo. Ieri la polizia giudiziaria si è recata al secondo piano della palazzina di via Fabi, presso gli uffici “Lavori Pubblici” e “Manutenzione”. E lì ha chiesto la documentazione relativa alla pavimentazione e alla piantumazione del nuovo parco. Sono interventi per un importo che si aggira sui 400 mila euro. Nel mirino, però, gli incarichi dati senza gara.

 

Con la jeep nel dirupo, muore geometra

San Vittore del Lazio. Nulla da fare per Carlo Nardone, 73 anni, di San Giorgio a Liri. L’incidente è avvenuto in via Mirteti, vicino al cimitero. A Pastena in molti si sono ritrovati per dare l’estremo
saluto all’ex vicesindaco, colto da malore alla guida dell’auto

 

Schede elettorali sospette, indagato anche Ettore Urbano

Piedimonte San Germano. Al vaglio della Procura le posizioni di altre cinque persone. L’ex candidato: «Sono rammaricato, proverò la mia estraneità»

 

Alta Velocità, Codici rilancia il progetto dei pendolari

Un reclamo ogni 3 giorni, viaggi in piedi e disagi, il sogno di una “rivoluzione” chiamata alta velocità fra Frosinone e Roma. L’associazione dei consumatori Codici alza la voce e chiede alle istituzioni di abbracciare il progetto elaborato dai pendolari dell’associazione Roma-Cassino Express. Incassando la disponibilità del senatore di Fratelli d’Italia Massimo Ruspandini per veicolare la proposta a palazzo madama.
 

Si tratta Zampano, in arrivo Molinaro

E’ iniziata con una doppia seduta sul campodel centro sportivo, a Ferentino, la preparazione dei
giallazzurri in vista del prossimo campionato di Serie A. E domenica (17,30) a Ferentino, il Frosinone
sosterrà il primo test stagionale contro la Nazionale Terremotati

 

*

 

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Forza Italia si tiene Acqualatina
Il fatto. Debutta (e perde) il gruppo Cusani-Carturan-Coletta. Sfumata l’idea di un presidente innovatore, Pierluigi Torelli. Scontro al calor bianco sulle nomine ma alla fine vince la cordata Moscardelli-Fazzone. Il Pd comunque non prende nulla

 

Il business delle nuove mafie
Il report. Legambiente denuncia: tanti gli illeciti per il ciclo illegale dei rifiuti e per i reati contro la biodiversità. Il 2017 anno terribile per gli incendi, il fuoco ha percorso 13.284 ettari

 

Ha rischiato di annegare, è gravissima
Il fatto Domenica la bambina è stata immediatamente soccorsa in piscina e poi trasferita in elicottero a Roma.
La piccola di 5 anni è in terapia intensiva al Bambin Gesù. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi

 

*

 

Stop a slot e videopoker
Pronto un regolamento del Comune che rende più difficile la vita di chi prospera sul gioco d’azzardo

 

*

 

Civici pro Arena già in pezzi
Esplode una familiopoli dentro dentro Fondazione per la nomina ad assessore della compagna del leader

*

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Love boat
Buonisti sul barcone. La moda dell’estate dei vip rossi: «Andiamo sulle navi ong». Lo scrittore Veronesi invita Saviano a far da scudo umano. Salvini: «Buon viaggio». Ci mancavano preti e suore: digiuno (finto) contro il governo

 

Che farsa via del Corso pedonalizzata
Impazza il traffico di auto e moto.

 

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

La Lega tassa le pensioni
Altra sforbiciata. Il Carroccio s’inventa un «contributo di solidarietà» obbligatorio. Draghi: dal governo solo parole e nessun fatto

 

Tajani: serve la lista nera degli scafisti
Missione in Libia. Immigrati, Salvini costretto dal governo a smorzare la linea

 

*

 

(direttore Maurizio Belpietro)

La Fornero ama l’Europa perché la riempie di soldi
Gli affari dell’ex Ministro. Al centro studi della creatrice di esodati 223.645 euro. Scopo: insegnare finanza agli anziani. Risultato: 5 libricini e 2 video. Che non vede nessuno

 

Pm anti Salvini: vietato vietare gli sbarchi
Il procuratore di Torino dà la priorità ai reati razziali e attacca il Viminale. La replica: «Si candidi»

 

*

 

(direttore Claudio Cerasa)

Il Pd e il dramma di un partito che parla di se stesso scordandosi dell’Italia. Idee per il futuro, per smetterla con i materassi sul passato
Per descrivere la gradevole sensazione offerta sabato scorso dall’assemblea del Partito democratico occorre andare a ripescare un famoso paradosso escogitato nel 1972 da Ennio Flaiano, limitandoci a modificarne il finale. Prendete una tela, laceratela, lavatela, mettetela ad asciugare in una galleria assieme a un cane: un critico vi spiegherà perché l’avete fatto, e che cosa avete fatto. Legate vostra madre a una catena, denudatela, aspettate i fotografi: se vostra madre piange o protesta, chiamate il critico di turno e le spiegherà che sta lavorando per la liberazione della donna. Ora. Prendete un partito in fin di vita (…)

 

Viva il Governo
Il ministro Trenta sa come rassicurare tutti gli alleati internazionali, dalla Libia a Washington. Bye bye blog

 

*
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright