I titoli dei giornali di venerdì 30 marzo 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina venerdì 30 marzo 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina venerdì 30 marzo 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

«Colpito alla testa e tagliato a pezzi»

Il giallo di Vallecorsa: l’autopsia conferma che Armando Capirchio è stato ucciso con un attrezzo da lavoro. Le basse temperature della caverna hanno ben conservato il corpo

SINOSSI

Armando Capirchio è stato ucciso da un corpo contundente sferrato alla testa. Sicuramente un attrezzo che usano i pastori (bastone, accetta…). Successivamente l’omicida lo ha smembrato con un’arma da taglio. Gli arti superiori ed inferiori presentano delle mutilazioni. Questo quanto emerso dall’esame autoptico effettuato dal medico legale dr. Saverio Potenza dell’università Tor Vergata di Roma e che si è concluso nel tardo pomeriggio di ieri.

 

Monumento ai marocchini danneggiato, due denunciati

Pontecorvo. Individuati e denunciati dai carabinieri gli autori del danneggiamento alla stele in ricordo delle truppe marocchine – cadute nella Seconda guerra mondiale sul fronte cassinate – che si trova in località Sant’Esdra, a Pontecorvo. Si tratta di due fratelli residenti in provincia di Roma: S.C. e F.C. rispettivamente di 31 e 40 anni che devono rispondere di danneggiamento aggravato.

 

Rissa in pizzeria. Cameriere ferito alla testa

Piedimonte San Germano. I carabinieri indagano per risalire ai giovani che si sono affrontati nel parcheggio del locale

 

Più alberi e più bici per combattere le polveri sottili

Frosinone. Il Comune ha presentato il piano alla Regione Lazio per ottenere 330 mila euro. Meno sforamenti rispetto al 2017

 

Ausiliari licenziati, protesta in Comune

Cassino. La ditta che gestisce i parcheggi a pagamento domani cesserà l’attività, ma l’iter per la nuova assegnazione non è terminato.  Via libera al bilancio soltanto con i voti della maggioranza. La coalizione ha chiesto al sindaco l’azzeramento della Giunta

 

Cuore e grinta, il Frosinone risorge

Il Frosinone si sblocca. Ci voleva l’autogol di Ariaudo, l’infortunio del capitano Daniel Ciofani, lo spettro di un altro stop casalingo e la strigilata di Longo negli spogliatoi per rivedere incampo un grande Frosinone. Nel secondo tempo la squadra si trasforma e il Venezia cade a picco: 2-1.

 

 

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Gli ha fracassato la testa

Il delitto di Vallecorsa. Eseguita l’autopsia sul corpo di Armando Capirchio: fatale è stata una frattura al cranio. Al Ris l’incarico di cercare profili genetici di chi può aver aiutato Michele Cialei a nascondere il cadavere

SINOSSI

 Dall’ autopsia sul corpo di Armando Capirchio una prima importante novità. Se finora si ipotizzava un delitto compiuto a colpi di fucile, ieri è emerso che a uccidere il pastore di Vallecorsa è stato un colpo alla testa. Una profonda frattura al cranio provocata con un corpo contundente. Si tratterà di capire se è stato un bastone o una pietra. Magari uno di quei sassi trovati insanguinati sul terreno dove Capirchio è stato ucciso. A queste e ad altri interrogativi dovrà dare risposte la relazione del medico legale Saverio Potenza.

 

Maria non si trova. Ricerche con i cani

Veroli. Da martedì mattina nessuna traccia della sessantaseienne. Cresce l’apprensione tra familiari e amici. Nella giornata di oggi torneranno in azione i carabinieri, i vigili del fuoco e le unità cinofile molecolari

 

Segreteria Dem. Il muro di Sarah riapre i giochi

Fardelli rivendica con forza la centralità di Cassino nelle scelte. Ma la dirigente si smarca e dice: «Non può valere il metodo territoriale»

 

La linea dura dell’opposizione

Frosinone. Comune L’annuncio del Pd: «Il bilancio è l’atto politico più importante della maggioranza, non lo voteremo». Riunione al gran completo del centrosinistra. Ma sugli emendamenti resta aperto lo spiraglio del confronto

 

Ausiliari, colomba amara

Cassino. Domani scade il contratto della Tmp, la nuova azienda non c’è: i controllori della sosta a casa. I 35 lavoratori irrompono in Consiglio. E ora torna in auge la società in house come ultima speranza

 

Frosinone, fuoco e furia. “Incenerito” il Venezia

Serie B. Maiello e Citro firmano la rimonta contro i veneti di Inzaghi. Infortunio per Daniel Ciofani. Prosegue il duello con il Palermo

 

*

provincia-2(direttore Dario Facci)

Maria, la speranza nel bus

Proseguono le ricerche della donna scomparsa da Casamari lunedì notte. I cani molecolari indicano tracce sotto la pensilina dei mezzi

 

SINOSSI

È stata un’intensa giornata di ricerche quella di ieri. Tutti impegnati a trovare tracce che possano ricondurre a Maria Greco, la sessantaseienne scomparsa dalla sua abitazione nella notte tra lunedì e martedì scorsi. Sono stati utilizzati i cani molecolari che, al termine delle loro ricognizioni, si sono soffermati sotto la pensilina dei bus. La speranza della famiglia è che la donna possa avere preso un mezzo per allontanarsi volontariamente.

 

Dal DNA le verità sull’omicidio

Capirchio. L’autopsia sui resti dell’allevatore ucciso. È stato eseguito l’esame autoptico sul corpo di Armando Capirchio. Tra 60 giorni i risultati. Tra 90 giorni l’esito dell’accertamento dei Ris.

 

 

Il Pd cassinate all’assalto della segreteria

Politica. Inequivocabile offensiva di Fardelli contro gli equilibri “nordisti” del partito.  Sulla segreteria provinciale sono aperte le danze. Dibattito accesissimo

 

Elezioni Nasce il polo “A… nagni”

Verso la scelta del candidato sindaco. Una nota congiunta dei referenti delle liste che compongono la coalizione. “Crediamo di poter rappresentare la stabilità, di poter rassicurare la cittadinanza”. Destra e sinistra ancora in standby. L’obiettivo comune è quello di vincere al primo turno senza arrivare al ballottaggio. Sembra essere sfumato un primo tentativo di dialogo tra le forze in corsa per la prossima tornata elettorale

 

Due chiacchiere con Ennio De Vellis

Intervista al presidente dell’Accademia di Belle Arti. “Voglio portare l’Istituzione anche fuori dalle mura”

 

Il Frosinone supera il Venezia e si rilancia

Dopo un primo tempo scialbo i canarini accelerano nella ripresa e passano per 2-1 meritatamente

 

*


(direttore Stefano Di Scanno)

Ausiliari, 35 a casa. Politici inetti
Cassino. Ad un giorno dal licenziamento l’amministrazione tira fuori l’inesistente ipotesi della società in house. Poi alle 19 la conferma. La Tmp scappa, dipendenti senza lavoro. L’affidamento alla società subentrante si blocca

 

Prima preso a sassate e poi tagliato a pezzi
L’autopsia svela l’efferatezza estrema con cui è stato ucciso il pastore di Vallecorsa. Corpo smembrato: solo il test del Dna potrà confermare l’identità della vittima

 

La carica cassinate e campana degli aspiranti vigili urbani
Cassino/ Ieri il concorso. Ieri la prova d’esame a crocette valevole per la composizione della graduatoria triennale dalla quale, nel 2018, l’ente potrebbe attingere solo un candidato per una sola assunzione. Tra casalinghe, studenti, ex agenti e concorsisti seriali, i commenti e le critiche dei protagonisti. In 22 passano il test

 

Il vicesindaco Chianta sotto indagine per concussione
Roccasecca/ Il Caso. All’amministratrice è stata comunicata la conclusione delle indagini. Il reato ipotizzato si inserisce nella lite giudiziaria che vede come avversari due confinanti per una pensilina

 

I Consigli votano per portare gli rsu fuori dalla Ciociaria
Rifiuti della regione. Il documento, voluto dal Coordinamento, è stato approvato ieri all’unanimità da Cassino. Lo stesso non è accaduto a Roccasecca, sede di discarica, dove i consiglieri di minoranza si sono astenuti

 

Calcio/Serie D, il Cassino torna a vincere: un gol di Tribelli piega l’Aprilia
Spazio Sport. Maraucci e soci consolidano così il sesto posto in classifica Urbano: «Risultato importantissimo sul piano psicologico»

*

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

LA CELLULA PONTINA CON L’ISIS IN CASA
Terrorismo. Cinque arresti e dieci perquisizioni. L’accusa contestata è quella di associazione per delinquere. L’inchiesta nata indagando sui contatti di Amis Amri, autore dell’attentato di Berlino

 

Presentato il Festival dei giovani

 

Tassa sul morto e convenzione «blindate»
Il caso del cimitero

*

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

L’arbitro va a processo
Clamoroso. Il fischietto Giacomelli in tribunale per il rigore negato alla Lazio col Torino. La causa per risarcimento danni intentata dai tifosi. Eora le giacchette nere tremano

 

La mossa disperata di Zingaretti. In offerta le poltronissime nei cda
Ma i grillini sono già pronti a fare da stampella al governatore senza maggioranza

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

«Evirate gli infedeli». Così predica l’Isis d’Italia
Nuova retata di terroristi. Nel Lazio 5 arresti tra gli amici dell’attentatore di Berlino. Pasqua, allerta a Roma: basiliche blindate

 

M5s, pieno di poltrone. E Giorgetti si scalda
Il 4 aprile via alle consultazioni

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Così importiamo i terroristi
Presi i complici di Anis Amri. Per il terzo giorno di fila scoperta una rete islamica che preparava attentati. Minniti, che in campagna elettorale ha nascosto il problema, ora ci dice che il rischio è altissimo e dobbiamo continuare sulla sua linea. Invece bisogna fare il contrario

 

L’obiettivo di Renzi: il comitato sugli 007
La presidenza dell’influente Copasir spetta all’opposizione, dove l’ex segretario vuole il Pd

 

*

(direttore Claudio Cerasa)

Visto che per il Papa di Scalfari non c’è l’Inferno, si può dire (quasi) tutto. Anche che il creato è pura energia emanata da Dio. Mah!
Dire che invidio a Scalfari la sua amicizia col Papa è dire poco, trasudo di invidia. Tanto più che in ognuna delle loro conversazioni a Francesco scappa una cosa al confine con l’eresia, il che è dottrinalmente pericoloso, presumo, ma giornalisticamente sapido. Peccato che poi il Vaticano smentisca le parole attribuite dal Fondatore al Pontefice.

 

Il governo Masha e Orso
Se Lega e M5s dovessero riuscire a costruire una maggioranza, che impatto avrebbe la dottrina isolazionista sulla sicurezza italiana? Perché un cartone animato russo aiuta a capire la pericolosa amicizia Salvini-Di Maio

 

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright